Amelia: "E' nostro il miglior attacco della serie A"

Amelia: “E’ nostro il miglior attacco della serie A”


Amelia Milan-Juvenuts (copyright Spaziomilan)L’esordio con doppietta di super Mario a San Siro non ha infiammato solo gli animi dei tifosi (anche di quelli più scettici), ma ha contribuito ancora a dare coraggio a una squadra in netta rimonta. Per una volta, al di là di tutti i punti ancora da rivedere lasciamo semplicemente parlare i risultati e in occasione della partita di ieri sera, riportiamo le parole del protagonista delle parate contro un agguerritissimo Udinese: Marco Amelia. Intervistato in esclusiva da tuttomercatoweb.com, si lascia sfuggire subito (con un chiaro sorriso sulle labbra) un parere comune a chiunque abbia un minimo di passione per il calcio: “Che grande giocatore è Mario Balotelli”.

Continua analizzando la partita e la sua prestazione: “Sono soddisfatto per come è andata: ho fatto uscite sui cross e di piede, mentre sul gol c’è stata una deviazione che mi ha ingannato, non è facile farsi trovare pronto in queste condizioni”. L’attenzione si sposta quindi sul nuovo arrivato, Balotelli: “Anche con lui, il nostro obiettivo resta lo stesso: la Champions, il terzo posto, è l’unico possibile e reale che compete ad una squadra blasonata come la nostra. Il suo arrivo è comunque importante, va a rafforzare un attacco già forte prima, con un mix di giovani e campioni”.

Come dimenticare il Faraone poi? Affiancato a super Mario formano una coppia di bomber impossibile da non invidiare: “Normale che sia invidiata: uno ha vent’anni, l’altro poco di più e si sa che giocatore sia. Chi gioca contro di noi, però, deve preoccuparsi di tutti i nostri sei attaccanti”. Alla domanda: “Sbilanciamoci: è il miglior attacco della seria A?”, Amelia risponde orgoglioso: “Dico di sì: abbiamo anche Niang, diciotto anni, e Pazzini, vero bomber di area. Un mix davvero completo”. A questo punto però risulta impossibile non domandarsi da dove arrivino i problemi che per troppo tempo hanno fermato una rosa che ora appare irrefrenabile: “Abbiamo iniziato male il campionato, dopo aver cambiato tanto quest’estate. Abbiamo perso con la Samp, con l’Atalanta e non solo. Con questi punti saremmo stati a ridosso della Juventus, ma da ottobre in poi ci siamo risollevati”.

La conclusione è tutta per Mario, in risposta a come è stato accolto dalla squadra: “Qualitativamente è indiscutibile: ha forza fisica e tecnica, lo si conosce bene. E’ un ragazzo straordinario, arrivato a Milanello con grande voglia di mettersi a disposizione ed in punta di piedi. Vuole mettersi a disposizione, diventerà uno dei migliori al mondo. Dopo un grande Europeo, aveva bisogno di continuità e sono certo che ci darà un apporto importantissimo”.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy