Guidolin: “Balotelli? È un potenziale top player ma non c’è solo lui”

GUIDOLINFrancesco Guidolin è il principale artefice del miracolo Udinese che ha avuto così tanti risultati negli ultimi anni. Nella conferenza stampa prima della partita contro il Milan l’allenatore ha parlato dei rossoneri e, naturalmente, anche del nuovo acquisto Balotelli.

Ecco le sue parole: “Balotelli? Ritengo che sia un potenziale Top Player. E’ fondamentale che sia rientrato in Italia un giocatore del suo calibro. E’ ovvio che, il suo arrivo aumenta l’entusiasmo dell’ambiente rossonero, questa è la sua settimana“. Guidolin non vuole sottovalutare il resto della squadra: “Non c’è solo lui comunque, c’è Pazzini e ci sono anche tutti gli altri giocatori. Dopo i risultati recenti hanno avuto uno slancio, ma io ora lavoro solo su quello che sono, non su quello che hanno fatto“.

All’andata l’Udinese riuscì a vincere per 2 a 1, sfruttando il momento negativo della squadra di Allegri ma stasera si prevede una partita ben diversa. Guidolin è uno dei migliori allenatori della Serie A e avrà il suo bel da fare nel cercare di bloccare l’attacco rossonero che dopo l’acquisto di Balotelli è diventato molto competitivo.

Twitter: @LorenzoTurati92

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy