Muntari: “Balo è cresciuto molto. Terzo posto? Piedi per terra”

Milan - AtalantaSulley Muntari è tornato. Due partite da titolare nell’ultima settimana, forma fisica ancora non brillantissima ma tanto cuore. Ai microfoni di Mediaset Premium il ghanese analizza la gara di oggi: “Primo tempo molto difficile, il Parma ci ha messo in difficoltà poi abbiamo fatto bene”.

Su Balotelli invece: “Mario è un grande giocatore, io lo conoscevo già dai tempi dell’Inter. Sapevamo delle sue qualità, non c’erano dubbi. Ora è anche maturato, sa gestire di più le cose, è un bravo ragazzo”. Sul prossimo mese e il terzo posto: “Ho sempre avuto fiducia, ma abbiamo i piedi per terra e andiamo avanti. Sarà un mese importante per noi, ora arriva il Barcellona, partita difficile domani ci alleniamo pensando a loro poi derby”.

Infine una tirata di orecchie per Niang, ripreso anche durante il match dallo stesso centrocampista: “Sì, – ride – a volte la cresta che ha in testa gira”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy