Viareggio Cup, la Primavera batte il Parma 2 a 1 con una doppietta di Ganz. Lunedì la finalissima!

ViareggioDopo dodici anni il Milan Primavera torna in finale della Viareggio Cup grazie alla forza di un gruppo che giorno dopo giorni di sta confermando sempre più a livello nazionale. Per strappare il pass per la finalissima di lunedì, i ragazzi di Dolcetti hanno battuto 2-1 il Parma al termine di una partita domanata per tutti i 90′. Protagonista assoluto della partita Simoneandrea Ganz, che con una doppietta (uno in rovesciata, ndr) porta i rossoneri in finale. Nel finale il Parma ha accorciato le distanze con Abbracciante ma non è bastata. Grande prestazione di Lora e Cristante, fuori dal gioco Petagna. Ma il sogno Viareggio continua.

RIVIVI LA CRONACA IN DIRETTA

90′ + 5′- FINE SECONDO TEMPO: MILAN-PARMA 2-1. Ganz trova il raddoppio in rovesciata e congela il risultato, il Parma ci prova fino all’ultimo ma non basta. Milan in finale.

93′- Tiro di Ferretti dall’out di sinistra, palla che si spegne a lato.

Espluso l’allenatore del Parma, Fausto Pizzi, per proteste nei confronti dell’arbitro.

90′- Saranno cinque i minuti di recupero.

87′- Tiro ravvicinato di Henty: Cincilla con una grande parate respinge la conclusione dell’attaccante nigeriano rossonero.

84′- GOL DEL PARMA! Abbracciante sfrutta una palla in profondità e accorcia le distanze.

82′- Nel Milan, fuori Pinato dentro Tamas.

80′- Ci prova anche Petagna, ma la sua conclusione è fra le mani di Cincilla.

Alex Pedone, intervistato da Rai Sport, parla della gara: “Finale vicina, dobbiamo continuare così e provare a fare un altro gol”.

76′- Nel Milan fuori Pedone dentro Lucarini.

73′- Palla in area rossonera, Narduzzo allontana e fa respirare la difesa.

70′- Tiro da fuori area di Cerri, palla alta sopra la traversa.

69′- Cambio nel Parma: fuori Storani dentro Arteaga.

Protagonista assoluto della partita, Simoneandrea Ganz, ai microfoni di Rai Sport parla così della sua gara: “Contento di aver fatto gol, ma la partita finisce al 90′. Felice per il gol. Sono rimasto al Milan perchè è stata una mia scelta e volevo rimanere qua. Fra qualche mese si vedrà”.

68′- Il Milan cambia Ganz con Henty.

67′- Nel Parma, fuori Zagnoni dentro Adofo.

66′- Punizione dal limite di Cristante, la conclusione è sulla barriera.

66′- Prima ammonizione della gara: giallo per Campagna.

61′- Nel Parma, fuori Moroni dentro Cerri.

61′- Cambio nel Milan: fuori Aniekan dentro Prosenik.

61′- GOL DEL MILAN! Cross dalla destra di Aniekan, la palla si impenna e Ganz con una spettacolare rovesciata insacca. Milan a un passo dalla finalissima.

60′- Pappaianni prova con un pallonetto a sorprendere Narduzzo, la sua conclusione è sopra la traversa.

Aldo Dolcetti, ai microfoni di Rai Sport, sprona la squadra per l’ultima mezz’ora di gioco: “Tutta da giocare, siamo sopra di 1 gol ma dobbiamo continuare a resistere ed incidere in attacco”

53′- Conclusione dalla distanza di Sarr, Narduzzo controlla.

45′- Si riparte. Nessun cambio nelle due formazioni.

45′ + 2′- FINE PRIMO TEMPO: MILAN-PARMA 1-0. Primo tempo a tinte rossonere, con i ragazzi di Dolcetti che si iportano su un campo impraticabile avanti nei primi 45′ grazie alla rete di Ganz.

46′- Spunto Petagna in mezzo all’area, il suo tiro è respinto dalla difesa.

45′- Saranno due i minuti di recupero.

43′- Tiro da metà campo di Petagna che aveva visto fuori dai pali Cincilla, il suo tiro è totalmente sbagliato.

42′- Lancio in profondità per Campagna, la sua conclusione è alta sopra la traversa.

40′- Calcio d’angolo per i rossoneri, allontana la difesa del Parma.

28′- GOL DEL MILAN! Lancio in profondità per Pinato che di testa fa da sponda per Ganz che di sinistro batte Cincilla. Rossoneri meritatamente avanti.

22′- Da calcio d’angolo, Sall al volo ci prova ma non inquadra lo specchio della porta.

21′- Cross dal fondo di Lauricella, Campagna di destro non trova la porta difesa da Narduzzo.

Dolcetti, intervistato da Rai Sport, invita i suoi a provarci anche con tiri da lontano: “Dobbiamo sfruttare tutte le nostre qualità, una possibilità tra queste è anche il tiro da lontano”.

19′- Punizione dalla trequarti per il Milan, Petagna di testa trova la risposta di Cincilla che poi si supera su una deviazione di un compagno di squadra.

15′- Grande Botta dai 25 metri di Pacifico, Cincilla respinge coi pugni.

15′- Tiro dalla distanza di Cristante, Cincilla si salva in angolo.

14′- Rimpallo che favorisce Storani grazie al campo bagnato in pessime condizioni, Speranza salva tutto in scivolata e sventa il pericolo.

11′- Insidioso cross di Pinato, Cincilla in qualche modo di salva e allontana il pallone.

Mister Aldo Dolcetti suona la carica ai microfoni di Rai Sport: “Partita particolare fino alla fine, dobbiamo adeguarci ma ci siamo”.

7′- Tiro-cross di Ganz, Petagna da due passi per un soffio non arriva sul pallone.

6′- Buono spunto di Storani sulla sinistra, il suo cross non trova nessuno  in area pronto al tap-in.

5′- Punizione dai 25 metri, Sarr di testa non impensierisce Narduzzo che blocca senza problemi.

1′- Partiti. Calcio d’inizio affidato ai rossoneri.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

MILAN: Narduzzo; Ferretti, Pacifico, Speranza, Pinato; Pedone, Cristante, Lora; Aniekan; Petagna, Ganz. A disp.: Andrenacci, Petkovic, Lucarini, Bortoli, Iotti, Piccinocchi, Henty, Bastone, Prosenik, Tamas. All.: Dolcetti.

PARMA: Cincilla; Pappaianni, Lenzi, Sall, Di Gennaro, Dell’Orco; Moroni, Sarr, Zagnoni; Storani, Lauricella, Campagna. A disp.: Anacoura, De Angelis, Adofo, Arteaga, Petrini, Prete, Mazzocco, Cerri, Alessandroni, Abbracciante. All.: Pizzi.

(Foto: acmilan.com)

Twitter: @SBasil_10

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy