Acheampong e Jaadi stendono il Milan 3-0: Viareggio all’Anderlecht

Dai nostri inviati allo stadio comunale “Dei Pini” di Viareggio, Christian Pradelli e Daniele Mariani

dolcetti spaziomilanDopo un buon primo tempo, con tante occasioni create, il Milan si arrende all’Anderlecht che conquista la Viareggio Cup imponendosi per 3-0. Grande protagonista della gara Frank Acheampong, che ha messo due firme sulla vittoria della sua squadra. I ragazzi di Dolcetti non sono riusciti a riaprire la partita, mostrandosi più spenti e timidi del solito. Hanno vinto la compattezza e la determinazione dell’Anderlecht, che ha saputo tenere la stessa concentrazione dall’inizio alla fine della gara.

LA GARA IN PILLOLE

95′ – L’arbitro fischia la fine della gara.

93′ – Terzo gol dell’Anderlecht: Jaadi, dopo una serie di rimpalli, riesce a concludere a rete battendo Narduzzo

90′ – Cinque minuti di recupero

87′ – Dopo una serie di rimpalli, Petagna prova una conclusione di sinistro, ma non trova la porta

85′ – Su cross di D’Alberto, Jaadi prova a capitalizzare ma commette fallo

82′ – Ultimo cambio per il Milan: Entra Bastone, esce Piccinocchi

79′ – Ammonito Diarra che poi esce per lasciar posto a Jaadi

76′ – Raddoppio dell’Anderlecht con Acheampong, che con una straordinaria galoppata verso la porta, supera tre avversari e batte Narduzzo con un sinistro forte e preciso

72′ – Quarto cambio del Milan: entra Prosenik, esce Lora

69′ – Buon pallone recuperato da Ganz, che si gira e calcia di destro, non riuscendo però ad abbassare il tiro

69′ – Per l’Anderlecht fuori Soumare, dentro Henen

67′ – Ammonito Pacifico

65′ – Fuori Tamas, dentro Pinato

62′ – Secondo cambio per il Milan: esce Henty, entra Aniekan

61′ – Il Milan cerca di costruire azioni offensive, ma l’Anderlecht è molto abile a chiudere tutti gli spazi

57′ – Prima sostituzione per il Milan: entra Pedone, esce Ferretti

56′ – Gran sinistro di Ganz, ma ottima parata di Roef che non si lascia sorprendere

53′ – Pallone di Ganz per Petagna, che controlla e tira di sinistro: Roef però chiude bene

49′ – Gol dell’Anderlecht! Inserimento di Acheampong che di testa incrocia verso il palo destro di Narduzzo che viene sorpreso e quindi battuto

45′ – Inizia il secondo tempo!

 

45′ – Fine primo tempo.

44′ – Azione solitaria di Petagna, che supera tutti sulla corsia di destra, crossa al centro ma nessun compagno riesce a raggiungere il pallone

40′ – Grande occasione per l’Anderlecht, che dopo una serie di rimpalli conquista il pallone con Diarra, che calcia alto a due passi da Narduzzo

37′ – Anderlecht più attivo in questa fase della gara: calcio d’angolo battuto da Acheampong: l’azione si esaurisce in nulla di fatto

31′ – Lukaku trova Tarfi che crossa al centro trovando Narduzzo che prontamente recupera con un grande intervento

30′ – Iniziativa personale di Lora che supera due avversari ma poi si allunga troppo il pallone, che finisce sul fondo

28′ – Calcio d’angolo per il Milan: batte Lora ma Tarfi allontana

26′ – Altra occasione per il Milan con Ganz, che colpisce di destro e manda di poco alto sopra la traversa

23′ – Clamorosa occasione per il Milan: punizione dalla fascia destra battuta da Lora, che crossa al centro per Petagna che va a colpo sicuro ma colpisce la traversa

21′ – Lancio di Diarra per Acheampong, sorpreso però in posizione di fuorigioco

18′ – Ci prova Cristante dalla distanza: buon tiro ma lontano dallo specchio della porta

17′ – Sulla pressione di un avversario Petagna riesce a girarsi e calciare di destro: palla che finisce molto a lato della porta difesa da Roef

15′ – Punizione di Cristante: pallone velenoso ma nessun problema per Roef

12′ – Intervento di Speranza su Acheampong in area di rigore: l’arbitro lascia correre, la panchina dell’Anderlecht protesta

11′ – Cross pericoloso di Lukaku, che attraversa tutta l’area prima di essere spazzato via da Speranza

10′ – Diarra, sulla linea di fondo tenta di crossare al centro: Cristante prontamente lo ferma

7′ – Buona azione del Milan: lancio di Cristante per Ganz, che in area di rigore calcia di sinistro ma non trova la porta

6′ – Entrambe le squadre tentano di pressare molto alto, per impedire all’altra di impostare l’azione

3′ – Prima azione in avanti costruita dall’Anderlecht: ci prova Lukaku dalla distanza, il suo tiro non impensierisce Narduzzo

1′ – Inizia la gara!

FORMAZIONI UFFICIALI

MILAN: Narduzzo, Ferretti, Lora, Speranza, Cristante, Petagna, Ganz, Pacifico, Piccinocchi, Henty, Tamas. All. Dolcetti

ANDERLECHT: Roef, D’Alberto, Mbemba, Heylen, Lukaku, Dendoncker, Diarra, Daf, Tarfi, Acheampong, Soumare. All. Peeters

Queste le parole di Aldo Dolcetti in esclusiva per RaiSport prima dell’inizio della gara: “Questa giornata è importante perché è una finale, in un torneo così lungo la voglia di superare l’avversario che incontriamo è tanta. L’Anderlecht è una squadra matura, completa, ma anche il Milan ha messo in campo cose importanti in questo torneo. Siamo pronti per superare anche questo avversario”. Queste invece le parole del mister al termine del primo tempo: “Buon inizio, poi siamo andati un pò in difficoltà sulla manovra, bisogna sapersi sacrificare. Stiamo variando un pò la posizione degli attaccanti, ma dobbiamo essere più bravi a non far giocare loro”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy