Buon compleanno, Mexes! Festeggiamolo stasera…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

MexesUn anno fa, 7 aprile, alle porte di Pasqua. Milan-Fiorentina: rossoneri ancora in corsa per lo scudetto, alla ricerca di punti con i viola. Risultato finale: 2-1 per gli ospiti, trascinati da Amauri, subentrato a Ljajic al 33′. Galeotto l’errore di Mexes, che offre all’ex Juve e Parma il tap-in vincente a pochi minuti dalla fine della gara. Sconfitta pesantissima, che fa scricchiolare le speranze scudetto del Milan (di fatti, poi, perso).

Oggi, 30 marzo, un anno dopo, vigilia pasquale. Chievo-Milan: rossoneri in cerca di punti per mantenere il terzo posto e puntare al secondo, per entrare nella prossima Champions League dalla porta principale. Mexes, anche stasera, guiderà la difesa del Milan, essendo divenuto titolare ormai quasi fisso negli schemi di Allegri. Il francese sta vivendo un periodo decisamente positivo dopo averne superato uno altalenante e poco convincente.

E’ il suo destino, forse, quello di balenare tra tempesta e quiete, saltando vorticosamente da errori a grandi prestazioni. Nonostante questo suo bipolarismo, però, è una pedina fondamentale dello scacchiere rossonero, divenuto nelle ultime giornate un vero e proprio fortino recintato.

Con la speranza che mantenga sempre questo rendimento, oggi, in occasione del suo 31esimo compleanno, la redazione di Spaziomilan.it gli porge i più sentiti auguri, con l’auspicio comune di festeggiarlo questa sera nel migliore dei modi…