La Colombia ribalta le gerarchie rossonere: Yepes in campo, panchina per Zapata

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

zapata milan-palermo (spaziomilan)Con l’Argentina di Messi è la Colombia l’assoluta protagonista del girone sudamericano di qualificazione al Mondiale 2014. Tutto facile, anzi facilissimo per la squadra capitanata da Mario Yepes che con una cinquina stende la Bolivia e si ritrova seconda nel giorne a quattro punti dall’albiceleste. A segno Torres, Valdes, Gutierrez, Falcao e il napoletano Armero.

Per quanto riguarda il bilancio dei due rossoneri convocati: novanta minuti filati per il guerriero Yepes, assoluto dominatore della retroguardia difensiva con l’aiuto di Valdes, zero invece per Christian Zapata rimasto ad osservare i compagni dalla panchina. A Barranquilla si ribaltano dunque le gerarchie di Allegri che ha scelto l’ex Udinese come titolare del suo Milan archiviando, almeno per il momento, l’esperienza di Yepes. Prossimo impegno martedì 26 marzo contro il Venezuela a Puerto Ordaz dove proprio tra i due milanisti potrebbe esserci un avvicendamento.

Intanto a Varsavia, contro l’Ucraina, perde 1-3 la Polonia di Salamon tenuto in panchina e speranzoso di potersi giocare le sue carte contro San Marino già martedì.