CALCIOMERCATO/ Milan, rebus portiere: spunta Romero

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

romeroCon Christian Abbiati in scadenza di contratto e destinato a finire la carriera altrove, Marco Amelia che non ha mai convinto del tutto ed il giovane Gabriel che sembra non rientrare nei piani di Massimiliano Allegri, il Milan si sta guardando attorno per cercare un portiere che possa assumere i gradi di titolare nella prossima stagione. Ruolo in cui, la dirigenza di Via Turati, non ha mai fatto follie dal punto di vista economico, preferendo sempre concentrare i suoi sforzi altrove.

Le ultime voci di calciomercato, parlano di un allargamento della rosa dei candidati, fra i papabili per diventare il nuovo portiere titolare della formazione rossonera. Infatti, oltre ai nomi del giovane Mattia Perin e del francese Ruffier, la dirigenza del club meneghino avrebbe puntato il mirino anche su Sergio Romero, estremo difensore argentino che sta disputando un’ottima stagione tra i pali della Sampdoria.  Tuttavia, al momento sembra difficile che la compagine blucerchiata si privi del proprio portiere titolare, il quale accettò persino di andare in B nella passata stagione, pur di accettare il trasferimento a Genova.

In realtà, Galliani sembra decisamente orientato su Mattia Perin del Pescara.  In questo senso, le voci di un interessamento al numero uno della Sampdoria appaiono, quindi, puramente strumentali alla trattativa che il Milan vuole aprire per Perin. Galliani vuole che il Genoa cali il prezzo del suo portierino, valutato attualmente 8 milioni di euro. Una cifra importante, che il Milan vorrebbe limare in vista di un calciomercato estivo che si annuncia piuttosto scoppiettante per il club di Silvio Berlusconi.