SM ANALISI/ Da Honda a Weiss, passando per Badu e Andreolli: la Top 11 degli svincolati a giugno

SM ANALISI/ Da Honda a Weiss, passando per Badu e Andreolli: la Top 11 degli svincolati a giugno


Top 11“Stiamo costruendo una squadra giovane, di prospettiva, con costi contenuti: il futuro del Milan sarà questo”: il leitmotiv ripetuto da Adriano Galliani oramai non fa più notizia. E adesso che le bocce del mercato sono – apparentemente – ferme, l’ad rossonero sta già sondando il campo dei prossimi svincolati eccellenti di giugno per provare a strappare un nuovo Montolivo a costo zero. E si sa che queste operazioni si chiudono già in primavera, quando nessuno se lo aspetta. Ecco così la Top 11 di quelli che vedranno il prossimo 30 giugno scadere il proprio contratto: attento Diavolo, di occasioni d’oro ce ne sono.

A difendere i pali della nostra formazione Lukasz Fabiański, 27enne portiere polacco dell’Arsenal. Anche il contratto di Abbiati a giugno scadrà e il cambio generazionale tra i pali pare obbligato. Amelia scambiato con Stekelenbourg e Fabiański come secondo portiere a costo zero: uno scenario da non sottovalutare. Difesa a quattro: sulla destra c’è posto per Danny Simpson, da quattro stagioni al Newcastle. Cresciuto nel Manchester United, potrebbe portare esperienza nel reparto arretrato. In mezzo un mix di freschezza e potenza: Tomas Hubocan (Zenit) e Marco Andreolli (Chievo) rappresentano due certezze che, viste le difficoltà della nostra rosa nel reparto centrale della difesa, possono solo fare bene. Sulla sinistra una scommessa: Marc Muniesa è un classe ’92 che sta facendo la stessa carriera di Bojan. Inserito dalla rivista spagnola Don Balòn nei migliori giocatori Under 20 nel 2010, è un laterale mancino di spinta. Potrebbe essere un nuovo Didac Vilà o magari un nuovo De Sciglio: a costo zero perchè non provare.

Centrocampo di qualità nel nostro 4-3-3 dei giocatori che a giugno vedranno scadere il proprio contratto. A impostare in mezzo al campo, quel Manuel Iturra del Malaga che in Champions League nel doppio confronto ha fatto molto male ai rossoneri. Geometrie e quantità al servizio di Allegri: da portare a casa. A fargli da spalla, sulla destra Emmanuel Badu. Il 22enne dell’Udinese potrebbe essere il nuovo Nocerino, in partenza verso Napoli. Una pista da tenere sott’occhio. A far girare la squadra però ci pensa quel Keisuke Honda che mezza Europa vorrebbe. Eppure con un contratto in scadenza a giugno, nessuno ancora ci ha fatto un pensierino. 26 anni e quasi 100 presenze con più di 20 reti con la maglia del CSKA: perchè non provarci?

Nel nostro tridente offensivo c’è molto Olanda. Come punta centrale una vecchia conoscenza dei top club europei: Ryan Babel in Inghilterra al Liverpool ha provato a sfondare ma gli è andata male. Prima cessione all’Hoffenheim, poi il ritorno all’Ajax dove era cresciuto: una debacle totale. Puntare sulla sua voglia di riscatto potrebbe fare le fortune rossonere. Sulla destra un altro lanciere: Miralem Sulejmani è all’Ajax da cinque stagione, ma la sua avventura senza un nuovo contratto è al capolinea. Dall’altra parte, il nome più concreto: Vladimir Weiss a giugno sarà libero da ogni vincolo. Anche se nel suo contratto potrebbe spuntare una clausola per il riscatto a favore del Pescara. Una situazione tutta da valutare.

Top 11

Twitter: @SBasil_10




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl