Soste maledette, quest’anno due sconfitte al rientro dalle Nazionali

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Milan Vs AtalantaQuella di ieri è stata la terza e ultima sosta della stagione per gli impegni delle Nazionali. Da sabato prossimo, vigilia di Pasqua, partirà il rush finale verso la fine del campionato. E per il Milan c’è un terzo posto da difendere con le unghie e con i denti per poter puntare a qualcosa di più, visto che ci sarà anche lo scontro diretto a San Siro col Napoli.

Tuttavia l’impegno di sabato a Verona contro il Chievo sarà delicatissimo. Non solo dal punto di vista fisico e mentale. Anche i numeri dicono che c’è una tendenza negativa da invertire. La squadra di Massimiliano Allegri, infatti, ha perso le due partite dopo altrettante soste per le Nazionali nella stagione in corso.

E’ successo a settembre, alla terza giornata, quando i rossoneri subirono la sconfitta casalinga contro l’Atalanta, vittoriosa 1-0 con rete di Luca Cigarini. E andò male anche a ottobre quando il Milan incassò il 3-2 all’Olimpico contro la Lazio di Petkovic. Un motivo in più per invertire la tendenza. Perché da questo momento non è più permesso sbagliare.