VIDEO/ Israele, segna Sadayev (musulmano) e alcuni tifosi lasciano lo stadio

ISRAELENuova bufera sugli ultras del Beitar Gerusalemme, già noti per posizioni oltranziste e anti islamiche degenerate, in alcuni casi, in violenza. L’ultimo episodio riguarda il gol del russo di origine cecena e di religione musulmana, Zaur Sadayev, segnato al Maccabi Netanya al 48′ nell’ultima partita. Molti sostenitori del Beitar hanno accolto la rete del 23enne con un’ovazione seguita da applausi, ma in un altro settore dello stadio decine di tifosi hanno abbandonato l’impianto. L’allenatore in seconda Jan Talesnikov: “Quei tifosi che sono rimasti nello stadio sono i veri tifosi del Beitar“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy