Caccese (ag. FIFA): “Grave errore cedere El Shaarawy. Lavezzi sarebbe il suo erede ideale”

balotelli el shaarawy milan-udinese (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

lavezzi_psg_gettyFa rumore la possibile e dispendiosa offerta che il Manchester City sarebbe disposto a spendere per l’acquisto di El Shaarawy (pari a 35 milioni di euro).

Una cifra che i rossoneri, secondo l’agente FIFA Antonio Caccese intervenuto in esclusiva a IlSussidiario.net, potrebbe far vacillare e non poco Berlusconi e Galliani, anche se, nel caso, il Diavolo avrebbe già trovato l’attaccante nuovo per rimpiazzarlo.

“Il City è pronto ad arrivare a 35 milioni per El Shaarawy e Galliani ci penserà seriamente perché si tratta di una grossa somma. Non credo che sia giusto cedere il Faraone perché si tratta di un giovane di prospettiva e qualità: il Milan farebbe un grave errore. Ma nel caso l’erede più adatto per sostituirlo si chiama Lavezzi e la trattativa con il PSG potrebbe essere ‘comoda’ perché giocatori come Abate e Boateng interessano al club francese“.

E ancora: “Allegri? Berlusconi lo manderà via. Inzaghi sta facendo benissimo con gli Allievi e non è da escludere che venga subito chiamato per guidare la Prima Squadra, anche se sarebbe curioso vedere sulla panchina rossonera uno come Heynckes.