PAGELLE/ Flamini dal nero al rosso. Colosso Mexes, Muntari fallisce

PAGELLE/ Flamini dal nero al rosso. Colosso Mexes, Muntari fallisce


cavani constant milan-napoli (spaziomilan)ABBIATI 6.5 – Per mezz’ora inoperoso, ordinaria amministrazione e pochissimi (quasi nulli) interventi. E’ decisivo sul tentativo di pallonnetto di Cavani, intercettando e deviando la sfera nel primo tempo. Nella ripresa sicuro e tempestivo.

ABATE 6 – Propositivo fin da subito, qualche affondo importante e diverse accelerazioni degne di nota. In difesa, invece, lascia un pochino a desiderare con pochi ma pericolosi errori, frettolosi ed ingenui. Più che cross le sue sono (ancora) parabole poco pericolose: deve migliorare.

Dall’85’ DE SCIGLIO SV

ZAPATA 5.5 – E’ suo l’errore più grosso ed evidente sul pareggio di Pandev, uscendo in anticipo su Hamsik e lasciando una voragine incolmabile a centro area. Disattenzione pagata a caro prezzo, nel secondo tempo in leggera ripresa: nel complesso di poco insufficiente.

MEXES 7 – Colosso difensivo, non si lascia mai superare. Solido, grintoso ed attento: uno dei migliori Mexes di sempre in rossonero.

CONSTANT 5.5 – Troppa confusione ed imprecisione, “impreziositi” anche da interventi fallosi gratuiti. Maggio è un cliente scomodo, ma non basta per spiegare l’assenza di offensive in zona d’attacco.

FLAMINI 6 – Sarebbe minimo un 7 pieno, se non fosse per quell’entrata scellerata su Zuniga che ha compromesso la sua partita e quella del Milan. Un rosso giusto e francamente inspiegabile. Ma… Un gol contro il mercato. Il suo, quello che ha alimentato con ferme e decise (e preoccupanti) parole. Sinistro preciso e di fondamentale importanza. Peccato che la gioia duri solo 360 secondi.

MONTOLIVO 6.5 – Poca magia nei piedi di Monto. Il centrocampo rossonero manovra con fatica e lentezza, soprattutto perché manca il suo vero apporto. Nella ripresa meglio, molto meglio, più dinamicità e idee.

MUNTARI 5 – C’è ma spesso non si vede, a Sulley manca sempre lo scatto finale. Si spegne presto e piano piano, oggetto misterioso nei momenti più caldi della sfida. Peggiore in campo.

BOATENG 5.5 – Tanta voglia, poca precisione. Sfiora il gol ad inizio incontro e poi è costretto a lasciare anzitempo il posto a Niang per un problema alla caviglia.

Dal 36’ NIANG 5 – Spunti? Alcuni sì. Palle perse? Quasi tutte. A Niang manca sempre qualcosina di fondamentale per fare la differenza. Poteva e doveva osare di più, ma al momento c’è da lavorare sulle cose semplici.

PAZZINI 5.5 – Cannavaro e Britos sono clienti scomodi, ma il fisico ce lo mette sempre e comunque. Furbo e pieno di esperienza nell’anticipare e mettere fuori causa Britos sul vantaggio rossonero. Poco servito.

ROBINHO 5 – In campo a sorpresa al posto di El Shaarawy è lui il giocatore sotto i riflettori nel primo tempo contro il Napoli. Poco, pochissimo quello che mette in mostra. Una prestazione insoddisfacente, negativa.

Dal 72’ EL SHAARAWY SV

ALLEGRI 5.5 – El Shaarawy in panchina è la decisione clamorosa della vigilia che ha sorpreso ognuno di noi. Col senno di poi è facile dire che è stata una scelta sbagliata, ma bisognerà capire davvero cos’avesse il Faraone. La squadra approccia piuttosto bene l’incontro, poi si stanca dopo un’ora di gioco e in 10 può solo difendere.

(in corsivo il migliore, sottolineato il peggiore)




Loading...

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl