Giocatori in prestito: poco spazio per Comi e Fossati, Saponara in forma e Oduamadi incontenibile

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

SaponaraTra i vari ritorni dalle nazionali e la Pasqua, turno infrasettimanale per la Serie B. Giovedì è andato in scena un “derby” rossonero tra Nnamdi Oduamadi e Gianmario Comi. Vittoria schiacciante per il Varese di Oduamadi, in casa per 3-0 contro la Reggina di Comi. Il primo è stato schierato titolare mentre il secondo  subentrato a Gerardi al 77° minuto sul 2-0: l’attaccante della Reggina ha avuto poco tempo per mettersi in luce, le maglie difensive del Varese non gli hanno concesso nulla. Oduamadi, di ritorno dalla nazionale e galvanizzato dalle prestazioni maiuscole, non ha trovato la rete ma è stato determinante nella vittoria della sua squadra. Ha propiziato con un preciso assist la rete del vantaggio di Neto Pereira e sfiorato la rete del possibile 2-0 non riuscendo a sfruttare un respinta del palo. E’ stato pericoloso per tutto l’incontro: grazie alla sua agilità e alla velocità sulla fascia, unita all’abilità di inserirsi tra difesa e centrocampo.

Vittoria anche per l’Ascoli di Marco Fossati: 3-1 in casa contro il Grosseto. L’attaccante è subentrato all’82° minuto a Di Donato. Com’è successo a Comi, non ha avuto tempo abbastanza per rendersi pericoloso e risultare decisivo. Rientro dalla Nazionale vittorioso per Riccardo Saponara. Titolare nella sfida Pro Vercelli – Empoli, vinta dai toscani per 1-0 grazie ad un rigore assegnato tra le proteste e realizzato da Francesco Tavano.

Per la Serie A, anticipo a sabato di tutta la giornata. Parma – Pescara 3-0 con Rodney Strasser in panchina per tutto l’incontro; rimanendo in Italia, turno di riposo per Gianmarco Zigoni e l’Avellino in Serie C1/B. In Premier League, il Fulham di Urby Emanuelson giocherà stasera contro il QPR. Il rossonero riuscirà finalmente ad essere decisivo?