Giocatori in prestito: vincono Varese ed Empoli, sconfitte per Ascoli e Reggina. Conferma per Emanuelson e rete di Zigoni

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Urby_Emanuelson_2470136kQuesta settimana il turno di Serie B è stato frammentato in tre giorni: iniziato venerdì sera con il derby Sassuolo – Modena e concluso domenica all’ora di pranzo con Empoli – Cesena. Proprio nell’ultima sfida del weekend è stato protagonista Riccardo Saponara, partita terminata per 1-0 in favore dei toscani. Brillante prestazione per la punta rossonera che ha impegnato in diverse occasioni il portiere del Cesena Campagnolo senza trovare la rete della tranquillità. Vittoria anche per il Varese di Nnamdi Oduamadi: Varese – Cittadella 2-0. Il grintoso esterno rossonero ha rimediato un cartellino giallo a metà del primo tempo, ammonizione che non ne ha condizionato la prestazione più che positiva.

Passiamo alle note dolenti: Reggina – Brescia 0-1 e Ascoli – Verona 0-5. Giornata assolutamente da dimenticare per i rossoneri in prestito Gianmario Comi della Reggina e Marco Fossati dell’Ascoli. Il reggino, al rientro dopo la squalifica, è rimasto in campo solo per 35’ della gara persa contro i lombardi. Costretto a lasciare il campo per un infortunio dopo aver creato gli unici pericoli della partita per il portiere bresciano. Completa disfatta per Fossati e compagni, gara chiusa nei primi 45’: due rigori e altre tre reti per il Verona e un espulsione per l’Ascoli. Il rossonero lascia il terreno di gioco al 36’ del primo tempo nel silenzio surreale di uno stadio vuoto a causa dell’abbandono per protesta dei tifosi.

In Premier League ennesima conferma per Urby Emanuelson. L’olandese sembrerebbe essersi ambientato nel migliore dei modi, nelle ultime partite è diventato titolare inamovibile del Fulham. Nel fine settimana: Everton – Fulham 1-0. Gara con poche emozioni: il rossonero pericoloso con tiri da lontano ma mai nello specchio della porta. Ammonito al 72’ per gioco scorretto. In Serie C1/B, l’Avellino di Gianmarco Zigoni ha sconfitto per 4-0 l’Andria. La punta rossonera ha portato il risultato sul 3-0 al 74’. Buio nero per Rodney Strasser: un’altra panchina e un’altra bocciatura nella partita Parma – Lazio terminata 0-0.