Il buon periodo dell'instancabile Philippe: anticipa, lotta e... attacca!