Juve verso la conferma del 3-5-1-1. Barzagli: “Affrontare il Milan è sempre uno stimolo in più”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

AC Milan vs Juventus - 22esimo Trofeo Luigi Berlusconi 2012 - Stadio Giuseppe Meazza "San Siro" di MilanoSperimentato con successo e consenso di critica, il 3-5-1-1 proposto da Antonio Conte lunedì scorso a Roma contro la Lazio potrebbe essere replicato domenica prossima nella gara contro il Milan.

Si, perché sembra proprio che in casa bianconera siano rimasti tutti soddisfatti, al di là del 2-0 rifilato alla squadra di Petkovic. E’ piaciuto Vucinic faro d’attacco. E’ piaciuto Marchisio quale rifinitore. Continua a piacere Pogba. Gongola, pare, Marotta che se la Juve dovesse continuare a giocare con una sola punta non dovrebbe poi impazzire più di tanto nel mercato estivo per cercare troppi elementi nel reparto avanzato. Tuttavia, Conte in vista del Milan dovrà valutare alcune posizioni. A partire dalle condizioni di Chiellini, che sembra sulla via del recupero, ma potrebbe essere ancora sostituito da Peluso o dal rientrante Caceres.

Ad ogni modo l’ambiente bianconero sembra carico a mille, anche perché dopo il Milan ci sarà il derby in casa del Torino. “Saranno due partite importanti – ha affermato Andrea Barzagli a Sportmediaset -. Sia noi che il Milan abbiamo bisogno di punti. Noi per inseguire lo scudetto, loro la qualificazione alla Champions. Non sarà facile, ma ci stiamo preparando bene“. E ancora: “Già il fatto di affrontare il Milan aiuta e in ogni caso durante tutto l’anno abbiamo sempre tenuto alta la concentrazione, anche quando avevamo un qualche punto in più”.

E, intanto, lo Juventus Stadium sarà tutto esaurito. Con buona pace di chi sta ancora tentando di trovare un biglietto.