Analisi della difesa del Milan: i numeri la bocciano