Martone (ag. FIFA): “Astori-Kucka? Al Milan servono giocatori importanti”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

zazaCon il campionato agli sgoccioli, il mercato è pronto a decollare. Galliani & Co. si stanno già guardando intorno per scovare le pedine adatte a proseguire il nuovo progetto Milan improntato sui giovani. Tutto dipenderà dalla disponibilità economica e dalle offerte del mercato. Per ora i nomi che circolano sono pochi, di alcuni di questi ha parlato Sandro Martone, agente FIFA, nel corso di un’intervista esclusiva rilasciata al sussidiario.net.

Si parte da Allegri: “Il tecnico in questa stagione è stato molto aziendalista, basti pensare che ha sposato a pieno un progetto fondato su molti giovani con la cessione di giocatori importanti a fine stagione”. Sul gap tra Milan e Juve: “Credo che i bianconeri siano due gradini sopra a Milan e Napoli, però i rossoneri potrebbero avvicinarsi prendendo un difensore e un centrocampista importanti”. Su Astori: “Bisognerà capire se Astori in due anni potrà fare il salto di qualità, altrimenti c’è il rischio di rivedere un altro caso Acerbi che non ha fatto bene in rossonero”. Su Kucka: “Vale lo stesso discorso fatto per Astori, credo che ci vogliano dei giocatori importanti. Lo slovacco potrebbe andare bene ma dipende tutto dal suo rendimento“. Allora, quali sono i nomi giusti? “Non si tratta di fare dei nomi, il Milan in attacco ha preso un giocatore importante come Balotelli, credo che in questi reparti servano altri due come lui, giocatori di spessore“. Infine, su Zaza: “Ho visto il giocatore dell’Ascoli dal vivo e posso dire che le grandi squadre del calcio italiano farebbero bene a puntare su questo ragazzo che ha davvero tanto talento”.