Quelle lacrime ci consolano ancora. Buon compleanno, Mark: sono 36!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Van BommelQuelle lacrime hanno compiuto 36 anni. Nella memoria dei rossoneri, che campioni e pezzi della propria storia non dimenticano mai, rimarranno indelebili quelle immagini del 12 maggio 2012: Mark Van Bommel che si commuove davanti alle telecamere di Milan Channel rivivendo i più bei momenti dei suoi 18 mesi di Milan sulle note di “Fix You” dei Coldplay, prima di annunciare il suo addio.

Furono instanti incancellabili e di pura emozione, che oggi ritornano in mente e continuano ad avere lo stesso valore di quel giorno. Mark, sono 36! Il centrocampista olandese classe ’77 oggi festeggia un compleanno bello e speciale: lo fa a casa sua, in Olanda, nel PSV. Fondamentale pedina per la vittoria dello scudetto numero 18 del Milan, dopo 50 presenze in rossonero, Van Bommel non ha saputo dire di no al ritorno in patria, nella terra che (non solo) calcisticamente lo ha fatto crescere e reso famoso nel mondo del pallone che conta.

E’ stato un pilastro della Nazionale, un simbolo del Bayern Monaco e un esempio nel Milan. Mark Van Bommel manca, come giocatore e come uomo. A lui vanno i più sinceri auguri di buon compleanno.