La squalifica di Balo: SuperMario è a Roma insieme a Cantamessa di fronte alla Corte di Giustizia Federale. Terminata l’udienza

balotelli (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Mario BalotelliSono trascorsi 12 giorni da Fiorentina-Milan, 10 dalla decisione del Giudice Sportivo di squalificare per 3 giornate Mario Balotelli per “espressioni ingiuriose ad un Arbitro addizionale”. Una sanzione che in casa Milan non hanno mai accettato. I rossoneri, nell’immediato post-giudizio di Tosel, non a caso, avevano annunciato di voler presentare ricorso e così è stato. L’avvocato Leandro Cantamessa si è messo al lavoro per raccogliere video, testimonianze dirette e prove concrete per scagionare Balo e dimostrare la sua innocenza.

Questo pomeriggio è attesa con grande attenzione la discussione della difesa presentata dal Milan, che punta all’assoluzione piena di SuperMario (tradotto, vederlo in campo in Juventus-Milan).

E non è un caso che Balotelli oggi non si è allenato con la squadra a Milanello, perché in questo momento si trova a Roma insieme a Cantamessa per presenziare dinanzi alla Corte di Giustizia di Federale in merito alla squalifica e in attesa della sentenza sul ricorso che lo riguarda.

UPDATE (15.20) – E’ terminata da pochi minuti l’udienza in merito al ricorso presentato dal Milan sulla squalifica di 3 giornate inflitta a Balotelli. A breve il responso.