Tassotti: "Padroni del nostro destino. Grande rammarico per Firenze, ma che strani episodi..."