Un coro unanime di giocatori e addetti ai lavori: "Allegri merita di restare in rossonero"

Un coro unanime di giocatori e addetti ai lavori: “Allegri merita di restare in rossonero”


BerlusconiTutti in difesa di Max. Come se non bastasse Adriano Galliani a provare a convincere Silvio Berlusconi circa il proseguimento del rapporto di lavoro con Massimiliano Allegri, negli ultimi giorni il tecnico del Milan ha incassato elogi e dichiarazioni di sostegno sia dai propri giocatori sia da molti addetti ai lavori, ex rossoneri.

L’ultimo in ordine di tempo è stato Fabio Capello, uno che di Milan se ne intende. Il commissario tecnico della Russia ha ribadito il proprio giudizio positivo sull’operato di Allegri: “Secondo me è un allenatore che ha fatto benissimo e dovrebbe rimanere, poi però sappiamo come ragionano i presidenti…“. Un concetto che ricalca le dichiarazioni di qualche giorno prima: “Allegri è stato capace di rifondare il Milan. Leggo, inoltre, che la squadra è con l’allenatore e questo è molto importante perchè, anche avendo altre richieste, può lavorare molto tranquillamente”. 

Senza contare poi i giocatori, con in testa Riccardo Montolivo che fin dal dopo-partita col Catania ha sempre tenuto a sottolineare i meriti dell’allenatore: “Mi auguro di ripartire con Allegri – ha dichiarato in settimana – perchè credo che il merito di questa rimonta sia principalmente suo”. Passando per Philippe Mexes, il protagonista della vittoria di Siena, che proprio dopo la gara del Franchi non ha esitato a definire il Mister “un grande“. Anche Stephan El Shaarawy, che nelle ultime settimane non ha sempre ben digerito le scelte tecniche dell’allenatore, nei giorni scorsi era uscito allo scoperto parlando apertamente di “bel gruppo, guidato da un grande allenatore e spero proprio di ritrovarci qui l’anno prossimo, tutti insieme”. Per non parlare della sorpresa Kevin Constant che ha pubblicamente tributato il proprio ringraziamento ad Allegri per essere emerso in una squadra come il Milan: “Merito di Massimiliano Allegri. Gli devo molto, sotto tutti i punti di vista. Ha resettato e ricostruito la mia carriera. Secondo me deve restare, ha fatto molto per questa squadra. È stato bravo a gestire al meglio la situazione dopo aver iniziato molto male il campionato. Ha puntato con successo su molti giocatori sconosciuti”.

Anche Giovanni Lodetti, vecchia gloria rossonera, in settimana, durante la serata organizzata dalla Regione Lombardia per celebrare il 50esimo anniversario della Coppa dei Campioni conquistata nel 1963 a Wembley contro il Benfica, ha ribadito la sua stima: “Siamo arrivati terzi, abbiamo fatto un grande campionato e credo che con la squadra che aveva a disposizione Allegri abbia fatto benissimo. Evidentemente i risultati ci sono stati…“. Sulla stessa linea Cesare Maldini: “Allegri deve restare, mi è piaciuto come ha lavorato. Penso che avrebbe chance per fare ancora meglio”. Insomma, tutti con Max. Magari da giovedì proprio tutti tutti…




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl