Abbiati rinnova, Amelia rimanda l’addio: dalla rivoluzione alle prime conferme, la fiducia nei portieri

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

abbiati milan-torino (spaziomilan)Si fa sempre più sorprendente la situazione portieri in vista della prossima stagione. Tante voci si sono rincorse negli ultimi mesi, tanti nomi illustri sono circolati (uno su tutti, ovviamente, quello di Julio Cesar), ma ora la questione sembra essere decisamente cambiata.

Dopo il rinnovo di Christian Abbiati dei giorni scorsi, ecco un tweet che sembra chiudere decisamente i giochi. La firma è quella di Marco Amelia: “Tranquilli, non vado via! Quando si ottengono risultati come questo si dimenticano le persone che ci aiutano ogni giorno e le ringrazio tutte!” Una vera sorpresa, che in pochi forse si aspettavano. Anche l’ex Livorno resta, dunque. A questo punto la domanda sorge spontanea: cosa ne è stato del progetto di rinnovamento tra i pali tanto ventilato nei mesi scorsi?

Oltre che di Julio Cesar si era parlato anche di un approdo in prima squadra di Gabriel, che tanta personalità e tanto talento ha dimostrato in quest’ultima annata in Primavera. Proprio quest’ottimo stagione disputata dal brasiliano poteva essere la chiave di volta per guardare avanti, per dare una sterzata nella direzione dei giovani talenti anche tra i pali. Aggiungiamo inoltre che le prestazioni di entrambi i nostri numeri 1, nel corso della stagione, non sempre sono risultate così convincenti: qualche bella prestazione condita da interventi di pregevole fattura, certo, ma anche troppa discontinuità. Non era forse meglio approfittare della fine della stagione e guardare verso altri lidi?