CALCIOMERCATO/ Milan, Bojan all’Amburgo è ormai più che un’idea: ecco il piano dei tedeschi

Bojan (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

futuro di BojanQual è il futuro di Bojan Krkic? Situazione intricata e contorta che a scioglierla potrebbe pensarci, non già il Milan, bensì l’Amburgo. Pare infatti che la squadra tedesca voglia portare in Bundesliga la mezza punta catalana dopo i due anni trascorsi nella nostra serie A dove più che il guizzante giocatore di belle speranze visto a Barcellona, era diventato sempre più pezzo da esposizione in panchina.

L’offerta potrebbe arrivare a toccare i 13 milioni del riscatto non compiuto dal Milan. I soldi potrebbero arrivare dalla cessione del coreano Heung-Min Son al Borussia Dortmund (o al Tottenham), cifra valutata attorno ai 10 milioni o poco più di euro. Con uno sconticino e questi introiti ci potrebbe essere il reinvestimento per il canterano che da parte sua ha già fatto sapere che la Bundesliga sarebbe una meta gradita, visto anche che il Milan non riscatterà il suo cartellino e il Barcellona non intende trattenere il ragazzo per poi non farlo giocare.

L’attaccante spagnolo non ha efficacemente svolto il compito per cui era stato acquistato, rimanendo l’eterno incompiuto nonostante la sua giovane età (22). La presenza di giocatori come El Shaarawy, Niang, Robinho e Boateng ha precluso a Bojan la possibilità di giocare con continuità, ma anche quando chiamato in causa (lasciando da parte solo l’exploit di Palermo) il catalano non ha reso come ci si aspettava. Da questo il motivo del non riscatto. Ora nel suo futuro potrebbe esserci la Germania, e anche lì dovrà dimostrare tutto ciò che qui non è riuscito ad esprimere.