Ladri in casa di Balotelli: sottratte “solo” due magliette

balotelli 3 milan-roma (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

balotelli milan-roma (spaziomilan)Non erano bastati i buu dei tifosi romanisti e il rinvio della festa per il terzo posto. Mario Balotelli domenica, intorno probabilmente all’una della notte a cavallo con il lunedì, ha ricevuto anche la visita di alcuni ladri nella sua casa di Limido Comasco. I malviventi, che sarebbero entrati da una porta-finestr, avrebbero portato via soltanto due magliette e i video registrati dal sistema di telecamere della sorveglianza esterna.

Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, il giocatore del Milan sarebbe rimasto molto turbato per l’accaduto e proprio il fatto che non sia sparito alcun oggetto di valore rende l’episodio ancora più inquietante. I carabinieri della compagnia di Cantù ieri sera non avevano ancora ricevuto una denuncia di SuperMario, che prima ha preferito avvisare la società rossonera.

L’ipotesi più accreditata, al momento, è che i ladri non abbiano portato via oggetti di valore, forse perchè interrotti o disturbati da qualcosa. Oggi gli avvocati di Balotelli formalizzeranno la denuncia contro ignoti. Certo, nella settimana di Siena-Milan, la gara che dovrà portare il terzo posto matematico ai rossoneri, non era proprio quello che ci voleva.