Leonardi (ad Parma): “Tra noi e Donadoni è tutto a posto. Allegri? Uno dei migliori in Italia”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

leonardi“Per noi è un onore aver un allenatore ambito da grandi club. Detto ciò, non c’è nulla di vero, si tratta solo di illazioni giornalistiche: tra il Parma e Roberto Donadoni è tutto a posto”. Poche parole, lapidarie, per mettere a tacere le voci che volevano il suo tecnico tra i candidati per la panchina rossonera del prossimo anno. Poche parole rilasciate a Radio Radio Tv che rendono l’idea di quanto la società gialloblu tenga a proseguire il rapporto con l’ex ct della Nazionale anche e soprattutto in seguito all’annata positiva.

Ha le idee chiare, Pietro Leonardi. L’amministratore delegato del Parma, reduce da una buona stagione anche in virtù del lavoro svolto da Donadoni, si sofferma infine brevemente sul valzer delle panchine che sta coinvolgendo le squadre di serie A e che, con ogni probabilità, toccherà in prima persona anche la società rossonera: “Allegri resta uno dei tecnici più bravi in Italia, ma penso sia destinato ad andare via dal Milan: il presupposto per iniziare bene la stagione è la fiducia totale nel lavoro dell’allenatore e, a meno che non siano emerse soltanto menzogne, con i rossoneri non potrebbe più essere così”.