Montolivo-Milan: "Champions la base per tornare a vincere"

Montolivo: “Non abbiamo mai mollato. La Champions deve essere solo l’inizio, da inseguire insieme ad Allegri”


MontolivoMontolivo-Milan / MILANO – Queste le dichiarazioni rilasciate da Riccardo Montolivo a margine dell’evento a favore del Comitato Maria Letizia Verga per lo studio e la cura della leucemi del bambino:

E’ stata una partita di grande sofferenza perchè fino a pochi minuti dalla fine perdavamo e dovevamo fare addirittura 2 gol, ci abbiamo creduto fino alla fine e questo è il merito che dobbiamo darci, fin dall’inizio della stagione quando le cose andavano molto male, ci abbiamo sempre creduto e non abbiamo mai mollato e ieri abbiamo dimostrato ancora una volta di essere una squadra. Siamo contenti di questa grande rimonta perchè deve essere il punto di partenza per la prossima stagione. Mi auguro di ripartire con Allegri perchè credo che il merito di questa rimonta sia principalmente suo ma chiaramente entrano in campo fattori che non dipendono da me. E’ stata una rimonta entusiasmante, nel girone di ritorno abbiamo perso soltanto una gara, quindi non stiamo parlando di un breve periodo ma di un periodo importante, chiaramente il rammarico c’è per il primo periodo di campionato ma penso che dopo tutti questi cambiamenti che ci sono stati sia stato anche inevitabile; quindi siamo stati bravi ad uscirne, a essere compatti nei momenti più difficili e siamo riusciti a portare in porto questa qualificazione ai preliminari. Le polemiche della Fiorentina? Sono commenti dettati dall’amarezza e dalla delusione comunque la Fiorentina ha fatto un grandissimo campionato, è stata una lotta bella per tutti, credo anche per i tifosi neutri, sarebbe stato bello andare entrambi in Champions ma abbiamo perso un posto e dobbiamo impegnarci per riguadagnarlo. Non mi preoccupa assolutamente perchè è il nostro allenatore e ha ancora un anno di contratto, abbiamo raggiunto insieme un obiettivo importante e vedremo insieme nelle prossime settimane cosa succederà”.

Sulla Nazionale: “Abbiamo prima una partita molto importatne con la Repubblica Ceca per la qualificazione, che forse è la più importante di questa sessione della nazionale, poi arriva la confederation che è sicuramente un torneo molto prestigioso, chiaramente puntiamo a essere competitivi, veniamo da un europeo disputato bene, da un girone di qualificazione per il momento positivo quindi vogliamo confermarci”.

Il calcio è lo sport più bello del mondo, ti regala delle emozioni incredibili: nel primo tempo meritavamo di essere in vantaggio forse anche con due gol di scarto  e abbiamo fatto zero gol, nel secondo tempo che abbiamo giocato peggio ne abbiamo fatti due. E’ uno sport incredibile e anche ieri c’è stata la dimostrazione che non bisogna mai mollare perchè fino all’ultimo può succedere qualsiasi cosa.
Quando si forzano un pò’ i tempi c’è sempre una percentuale di rischio che va considerata, ringrazio lo staff medico del Milan che ha fatto di tutto per mettermi a disposizione per questa partita e sono contento di averla disputata perchè ci tenevo a essere in campo”.




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl