SM RELIVE/ Premio Gentleman 2013, Galliani: "Questo il mio anno più difficile". Boa: "Combattiamo il razzismo". Di El92 il gol dell'anno

SM RELIVE/ Premio Gentleman 2013, Galliani: “Questo il mio anno più difficile”. Boa: “Combattiamo il razzismo”. Di El92 il gol dell’anno


Dalla nostra inviata all’Hotel Marriott a Milano, Giulia Cannarella

galliani moratti (spaziomilan)All’Hotel Marriott di Milano è in programma una serata di Gala per celebrare il PREMIO GENTLEMAN 2013, il riconoscimento più ambito in campo di Fair-Play nel calcio professionistico Nazionale. Arrivato alla sua edizione numero 18, viene conferito ad un calciatore di Milan, Inter e di Serie A che nel corso dell’anno si è distinto per valori come passione e rispetto per l’avversario. Protagonisti anche Galliani, Boateng e Moratti.

23.10 – Termina qui la serata di Gala all’Hotel Marriott

22.55 – Il premio come gol rossonero più bello dell’anno va ad El Shaarawy per il gol nel derby finito 1-1. Ritirando il premio il piccolo Faraone spiega:Prima servono sacrifici e sudore per la squadra e poi il resto viene di conseguenza“. Ecco tutte le parole di El 92 nel video.

22.50 – Queste le nomination per il gol rossonero più bello dell’anno: Pazzini in Milan-Genoa, Balotelli in Milan-Parma, Bojan in Milan-Siena El Sharaawy Inter-Milan, Montolivo Milan-Chievo boateng Catania-Milan.

22.20 – Galliani ai microfoni di Mediaset: “Ho ricevuto diversi premi alla carriera. Sono diversi anni che mi occupo di calcio prima al Monza e poi al Milan. Quest’anno è stato forse il più difficile di questi 27. Sono partiti due grandi campioni. Quest’anno è stato un anno di rinascita del Milan. Abbiamo avuto due mesi difficili, ma ci siamo ripresi“. Su Siena: “Abbiamo solo un risultato possibile, dobbiamo vincere, dobbiamo restare concentrati e portare a casa il risultato”. Su Leonardo, fresco vincitore del campionato francese con il suo PSG: “Non ho parlato con Leo, ma gli faccio tanti auguri. Ho sentito che ha avuto un problema di pressione e forse è una cosa che abbiamo in comune dopo gli anni vissuti in simbiosi”. Sulla questione allenatore: “Non parlo nè degli allenatori del Milan nè degli allenatori del Real Madrid. Ecco anche il video.

22.10 – Kevin Prince Boateng ringrazia per il premio ricevuto e parla del tema razzismo. Ecco il video.

22.00 – Il Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, al tavolo con Adriano Galliani: “Il premio dato stasera a Boateng mi è particolarmente caro. In episodi come quello di Busto Arsizio o domenica si dovrebbe interrompere la partita. La giusta competizione sportiva e la lealtà sono dei valori che dovrebbero essere preservati. La leale competizione è il valore fondamentale in uno sport che viene seguito da tanti giovani”.

monto21.55 – Caressa e Mannino danno il via alla serata. E’ arrivato anche l’ad Galliani

 

 

 

 

 

 

21.45 – Boateng dovrebbe parlare nel corso della serata, ma non sono presenti dichiarazioni ufficiali alla stampa. Ancora attesa per Galliani.

21.25De Sciglio a Milan Channel: Con la Roma abbiamo fatto una buona prestazione, anche se abbiamo creato poco. A Siena mi aspetto il calore dei nostri tifosi.

21.20Mattia De Sciglio ha vinto il premio Rivelazione Gentleman Milan.

21.15 – Dall’Hotel Marriott di Milano arrivano anche le parole di Montolivo a Milan Channel: Sto cercando di recuperare in vista dell’ultima partita contro il Siena. Accelerando anche i tempi di guarigione per non mancare una partita importante. Con la Roma è stata una gara difficile, in 10 abbiamo anche sofferto: è mancata la precisione nell’ultimo passaggio. Dobbiamo chiudere bene e siamo consapevoli che dobbiamo restate concentrati per raggiungere il terzo posto: il destino è ancora nelle nostre mani.

21.10 – Montolivo a Sky: “La sospensione della partita per cori razzisti di ieri sera? Penso che sia stato un segnale forte, dopo l’interruzione i tifosi hanno smesso. Non basta questo per debellare il problema, perchè bisogna partire da lontano e dall’istruzione. Ma bisogna iniziare. Allegri? Ha i meriti più grandi della rimonta.

21.00Riccardo Montolivo ha vinto il premio Gentleman Milan.

20.45 – Ecco il video di SpazioMilan.it con la prima parte delle parole di Cesare Prandelli, presente alla serata di Gala per celebrare il Premio Gentleman 2013, sul razzismo in Italia. Questo, invece, il secondo filmato dove il CT azzurro su sofferma si Balotelli.

20.15 Cesare Prandelli, analizza quanto successo ieri sera durante Milan-Roma: Il problema non è Balotelli, ma il razzismo nel calcio italiano. Interrompere la partita è stato giusto. Mario però deve pensare a giocare e concentrarsi su quello. Per quanto riguarda le convocazioni in Confederations Cup: “Su El Shaarawy e Balotelli abbiamo un modulo che funziona e non ha senso cambiarlo ora. Più nello specifico sul Faraone:Non sono preoccupato della sua flessione. Lui ha fatto bene tutta la stagione e so che quando ad un attaccante manca il goal soffre, ma non sono preoccupato”.

– Questo è l’elenco dei giocatori in nomination per vincere il PREMIO GENTLEMAN 2013: Stendardo (Atalanta), Gilardino (Bologna), Ibarbo (Cagliari), Izco (Catania), Pellissier (Chievo), Pasqual (Fiorentina), Marco Rossi (Genoa), Zanetti (Inter), Buffon (Juventus), Konko (Lazio), De Sciglio (Milan), Maggio (Napoli), Kurtic (Palermo), Gobbi (Parma), Ogbonna(Torino), Abbruscato (Pescara), Florenzi (Roma), Palombo (Sampdoria), Valiani (Siena), Di Natale (Udinese).

– Nel corso della serata Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan, riceverà il premio “Una vita per il calcio”, il Presidente dell’Inter Moratti quello “Una famiglia per il calcio”, all’allenatore della Nazionale Prandelli la targa speciale “Gentleman per lo sport”, in collaborazione con il  GLGS-USSI Lombardia.

– Sarà svelato anche il Gentleman Inter (uno tra Zanetti, Handanovic e Palacio) e il Gentleman Milan (Montolivo, De Sciglio e Abbiati) oltre a quello al Gentleman Serie A (in lizza Zanetti, De Sciglio e Buffon).

– Dopo l’episodio di razzismo occorso a Boateng nell’amichevole dello scorso gennaio contro la Pro Patria e la sua reazione apprezzata nel mondo, verrà consegnato anche un premio al centrocampista ghanese per contrastare questo spregevole fenomeno che caratterizza ancora il nostro calcio.

– Premiate anche le Rivelazioni Gentleman di Inter e Milan, premiati Mateo Kovacic e Mattia De Sciglio.

– Nel corso della serata verranno consegnati anche il premio per il miglior gol Milan ed Inter della stagione 2012/13, in collaborazione con i canali tematici INTER CHANNEL e MILAN CHANNEL oltre al programma Tv Gentleman.

– Per la seconda stagione consecutiva, verrà assegnato il Gentleman serie B “Morosini” (nel ricordo del calciatore bergamasco del Livorno, prematuramente scomparso), tra i tutti i Capitani delle squadre impegnate in una lunga e difficile stagione che ha visto come vincitore il capitano del Brescia Marco Zambelli. Premiato anche Francesco Agnello (L’Aquila Calcio 1927) per il Gentleman Lega Pro assegnato dalla Presidenza della Lega Pro.

– Un Gran Gala del Premio Gentleman 2013, la scorsa edizione è stata vinta da Javier Zanetti, condotta da Fabio Caressa e Teresa Mannino.

– Questa la storia del PREMIO GENTLEMAN, dal 1996 ad oggi.video




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl