Primavera, Trofeo Dossena: poker-Bologna e rossoneri fuori

dolcetti spaziomilan
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

logo-trofeo-dossenaLa Primavera del Milan subisce un’altra sberla al “Trofeo Angelo Dossena”. Dopo il 3-1 subito ieri dal Novara, stasera i rossoneri hanno fatto ancora peggio, perdendo 4-0 contro il Bologna sul campo di Martinengo. Per effetto di questa sconfitta, la squadra di Aldo Dolcetti è di fatto fuori dalla competizione, nonostante ci sia ancora da giocare la gara contro l’Etoile Lusitana, che ha vinto 1-0 contro il Novara.
Questa la classifica del Girone B: Etoile Lusitana 4 punti, Bologna 4, Novara 3, Milan 0.
Domani a Sergnano l’ultimo atto del gruppo proprio contro l’Etoile Lusitana.

RIVIVI LE EMOZIONI DI MILAN-BOLOGNA IN PILLOLE:

FINE PARTITA: BOLOGNA BATTE MILAN 4-0. Gara senza storia, decisa già dopo mezz’ora di gioco.

– POKER DEL BOLOGNA. All’81’  Bisarello, da poco entrato in campo, raccoglie un traversone sul secondo palo e beffa Viola con un pallonetto.

– Un paio di cambi per i rossoneri: dentro Derosa e Anelli per Tamas e Benedicic.

– Nell’altra gara del Girone B del Trofeo Dossena, Novara ed Etoile Lusitana sono ferme sullo 0-0: risultato che condannerebbe il Milan all’eliminazione già questa sera.

GOL DEL BOLOGNA. Al 27′ gli emiliani calano il tris con Pescatore, che controlla di petto e infila ancora una volta Viola. Davvero una partenza choc per il Milan

GOL DEL  BOLOGNA. Al 21′ lungo lancio per Cecconi che anticipa difensore e portiere del Milan e con un sombrero raddoppia.

GOL DEL BOLOGNA. La gara si mette male per il Milan: rigore per il Bologna concesso dall’arbitro Bonassoli e trasformato al 13′ da Benatti.

– Questa la formazione scelta da Mister Dolcetti: Viola; Galliani, Tamas, Bastone, Piccinocchi, Iotti, Medhoun, Benedicic, Spagnoli, Claveria, De Feo.