seedorf: il profilo del seedorf calciatore

Il profilo del Seedorf calciatore: molto egocentrico, ma altrettanto vincente


seedorf botafogoLe voci si rincorrono forsennate, e visto che siamo appena al 23 maggio, il ritmo si farà sempre più serrato. Allegri resta, Allegri va. Il toto-panchina Milan si arricchisce ogni giorno di nuove pagine, tanto che i giornali, in maniera quasi unanime, hanno già individuato l’eventuale successore del tecnico toscano. Si tratta di Clarence Seedorf, protagonista di dieci stagioni in maglia rossonera. Ma com’era il Seedorf calciatore?

Prendendo spunto dalla Gazzetta dello Sport, proviamo a tracciare il profilo dell’olandese che con il Milan ha vinto praticamente tutto. Innanzitutto, oltre ad essere un calciatore, era un imprenditore, proprietario di ristoranti e gestore di molte attività. Aveva, quindi, uno sguardo ferrato su un mondo molto più ampio di quello che può essere un campo di calcio. Il suo senso di superiorità, che spesso i compagni gli rimproveravano, gli ha procurato l’appellativo di “Professore” prima e addirittura “Filosofo” poi. Inizialmente, nessuno sopportava la sua presunzione, scambiata spesso per arroganza e supponenza. Col tempo, però, tutti hanno accettato questo lato del suo carattere, ridendoci su, e sublimando il rispetto (un po’ sincero e un po’ ironicamente gonfiato) nei suoi confronti soprannominandolo “Obama”.

Inoltre, arrivava a Milanello accompagnato da un segretario, un addetto stampa personale e un autista, e senza fermarsi come tutti al parcheggio riservato, scendeva con la macchina fin sotto, dove si trovano i campi d’allenamento, perché non voleva togliere neppure un minimo al suo “lavoro”. Il suo carattere difficile non gli ha impedito, però, di contribuire allo straordinario ciclo targato Ancelotti, col quale non sono mancati anche i contrasti, talvolta piuttosto accesi. Il suo orgoglio profondo ha lasciato di lui l’immagine di uno che quando si sente ferito, anche a ragione magari, piuttosto che fare un passo indietro si accanisce ancora di più contro chi lo attaccato.

Il suo carattere forte, però, gli ha permesso di essere un senatore all’interno dello spogliatoio e un punto di riferimento continuo per i giovani. Con il Milan ha vinto tutto ciò che poteva vincere, facendo spesso la differenza nelle gare che più contavano. Sul Seedorf allenatore, ovviamente, non abbiamo dati. Quel che è sicuro è che l’autorevolezza di certo non gli manca…




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl