Spinosi (ag. FIFA): “Hernanes ottimo, ma in passato il Milan lo rifiutò. Avelar? Meglio Adriano del Barça”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Adriano-Correia_2660026Terminato il campionato, è giunto il momento di pensare al prossimo mercato estivo, con l’obiettivo di acquistare giocatori funzionali al progetto rossonero. Su questo tema è intervenuto in esclusiva a ilsussidiario.net, l’agente FIFA Lodovico Spinosi, esperto di calcio brasiliano.

Il procuratore ha detto la sua sull’interessamento del club di via Turati per Hernanes, col trequartista della Lazio che sembra essere entrato nelle mire di Galliani: “E’ indubbiamente un grandissimo giocatore, non lo scopriamo oggi. Il Milan ora lo vuole per la prossima stagione, ma in realtà qualche anno fa lo ha scartato“. Spinosi spiega meglio cosa successe qualche anno fa: “Fui io stesso a proporlo ai rossoneri tramite la Traffic, una società che gestisce le procure di diversi giocatori brasilianima mi dissero che era troppo lento e non adatto alla Serie A. Costava molto meno di oggi e quella era un’occasione da non perdere e il campo mi ha dato ragione“.

L’agente parla, poi, anche di un altro brasiliano che ha fatto bene nel nostro campionato, il terzino sinistro del Cagliari Danilo Avelar, sul quale il Milan avrebbe fatto un sondaggio: “E’ un buon giocatore, ma quando avuto la grande opportunità di giocare nello Schalke  non ha fatto granchè bene. Diciamo che per il Milan ci vorrebbe ben altro, magari Adriano, che però potrebbe rinnovare a breve con il Barcellona“.