West alla carica: “Ecco qual è la mia vera età. Al Milan mi avevano trovato un problema al cuore, ma…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

WEST 2Riecco Taribo West. L’ex difensore di Inter e Milan è tornato a parlare dopo le parole dell’ex presidente del Partizan che aveva fatto riemergere ombre sulla sua vera identità anagrafica.

In un’intervista a TuttoMercatoWeb.it, il nigeriano non si è risparmiato con battute con battute scherzose: “Quanti anni ho? (sorride, ndr). Beh, le ultime raccontano che avrebbe dodici anni in più (ride, ndr). Ho letto le dichiarazioni dell’ex presidente del Partizan. Ma non so come mai abbia tirato fuori questa cosa, non ho mai parlato con lui della mia età. Sono nato nel 1974, neanche un anno prima”.

Poi sul presente: “Mi dedico alle attività spirituali, cerco di aiutare i più deboli. Giovani o adulti che siano, mi piace dare una mano a chi ha bisogno. E penso anche al calcio…”. Quindi sulla situazione dell’Inter: “Con questo allenatore non va bene niente. Stramaccioni deve andare via, in due anni non ha ottenuto risultati da Inter. L’Inter è una squadra che a livello europeo deve avere un suo peso, figuriamoci in Italia. Mazzarri sarebbe un bel profilo per una squadra che ha voglia di tornare grande“. Mentre riguardo al Milan: “Mi avevano detto che avevo un problema al cuore. Secondo me solo per farmi andare via, è stato un comportamento scorretto. Anche perché poi ho continuato a giocare. Lì ho trovato gli unici medici ad avermi diagnosticato questa cosa”.

Infine sul razzismo: “I buu c’erano anche ai miei tempi, ma gli stupidi vanno ignorati. E quando la gente allo stadio si comporta male, se serve è anche giusto fermarsi”.