Addio Ambrosini: il procuratore chiede più rispetto al Milan e...

Ag. Ambrosini: “Meritava più rispetto, ma l’addio era prevedibile. E’ stata una scelta unilaterale del Milan, non consensuale”


montolivo ambrosini milan-lazio (spaziomilan)Le parole di Galliani hanno sancito ed ufficializzato il non rinnovo, e quindi l’addio, del capitano Massimo Ambrosini dopo 18 anni di Milan. Moreno Roggi, suo procuratore, è intervenuto a Radio Sportiva e ha rilasciato importanti dichiarazioni, pronte a far discutere.

“Dopo Siena venne chiamato Bonera per rinnovare il contratto e subito dopo anche Abbiati, quindi già si sapeva che Massimo non avrebbe rinnovato. Ieri lo abbiamo saputo ufficialmente. Sostanzialmente era una situazione già chiara. Magari questa ufficialità poteva essere data con maggiore riguardo verso chi è stato il Capitano del Milan. Massimo ha aspettato il Milan fino alla fine, non è stata una scelta consensuale. Lo ha deciso la società in maniera unilaterale. Ora Ambrosini è un giocatore libero sul mercato. Moralmente si sente libero di andare dove vuole. Le voci sulla Fiorentina? Sono solo voci… Anche se a loro in quel ruolo manca un giocatore. Ambrosini piace al West Ham e anche ai club di Major League Soccer, ma questa prospettiva non interessa al giocatore”.




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl