Cagliari Cellino. Il presidente del club ha incontrato i tifosi

Prima uscita pubblica di Cellino: “In carcere si sta bene, prima o poi…”


CELLINOMassimo Cellino non si smentisce mai. Il patron del Cagliari, alla sua prima uscita in pubblico dopo la liberazione dal carcere, ha raccontato: “Mi chiederete come si sta a Buoncammino e io vi dico che si sta bene, tanto prima o poi ci finirete tutti, toccatevi pure…”.

Il presidente del club sardo ha parlato durante un incontro con un migliaio di persone accorse nel centro sportivo di Assemini, dove si allena la squadra rossoblù, ma dove ha sede anche la scuola di musica intitolata alla madre di Cellino, scomparsa qualche anno fa. Cellino, che non ha voluto parlare con la stampa, si è presentato in jeans, maglietta nera da con tanto di scritta “Fuck off” sulla schiena e bandiera americana a stelle strisce sulla testa.

Ad applaudirlo c’erano la moglie Francesca, i parenti più stretti, gli amici di sempre e centinaia di tifosi rossoblù che, tra una canzone e l’altra, hanno intonato il classico coro “Un presidente, c’è solo un presidente“. Cellino era stato arrestato il 14 febbraio scorso nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Cagliari sui lavori di realizzazione dello stadio Is Arenas di Quartu. Poi andò ai domiciliari, fino al giorno della liberazione, il 14 maggio.




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl