Sei qui: Home » Calciomercato Milan » CALCIOMERCATO/ Milan, Galliani vuole riportare a “casa” Matri: la trattativa è ben avviata e scontata

CALCIOMERCATO/ Milan, Galliani vuole riportare a “casa” Matri: la trattativa è ben avviata e scontata

MatriMatri(monio) in vista. Il Milan ha deciso da tempo di acquistare un vice-Pazzini (dopo l’operazione al ginocchio il rientro è previsto verso novembre) e giorno dopo giorno sul nome del prescelto sembrano esserci sempre meno dubbi. E’ quello di Alessandro Matri, attaccante della Juventus classe ’84, ora sul mercato. Sarebbe un ritorno, impossibile dimenticare il suo passato, dalla 1996 al 2004, nel settore giovanile rossonero. E sono stati questi trascorsi alla base delle parole di Galliani, che su Matri ha detto: E’ cresciuto da noi, mi piacerebbe riportarlo a Milanello.

Un’apertura non indifferente, che rende concrete le voci che accostavano Matri al Milan (cercato anche in passato). Il prezzo del cartellino al momento supera i 10 milioni di euro ed è troppo alto, ma uno sconto è probabile che venga fatto perché Matri non rientra più nei piani di Conte per l’anno prossimo. 10 gol in 35 partite non sono bastati per guadagnarsi la conferma (in 3 anni 28 reti su 83 partite). Una buona occasione, graditissima ad Allegri che ha allenato il giocatore a Cagliari dal 2008 al 2010: lo conosce bene, sa come farlo rendere al meglio e per caratteristiche è molto apprezzato.

LEGGI ANCHE:  Ultim'ora Milan, Botman ha deciso la sua prossima squadra: attesa l'ufficialità!

Nessun dubbio sulla sua cessione, qualcuno in più per l’eventuale acquisto del Milan. Matri in Italia ha una buonissima media gol, conosce il campionato e non arriverebbe con la pretese di giocare sempre, viste le diverse panchine con i bianconeri mai seguite da eccessive polemiche. Rimarrebbe in una squadra di vertice ed incontrerebbe diversi amici. L’ideale.