Pagellone 2012/2013 - DE JONG, Nigel: 6

DE JONG, Nigel: 6


pagelloneProseguiamo il nostro Pagellone analizzando la stagione di uno dei centrocampisti più rappresentativi della rosa rossonera: NIGEL DE JONG. L’obiettivo è quello di concentrare la nostra attenzione sui momenti positivi e negativi dello sfortunato giocatore del Milan. L’olandese è arrivato ad agosto come un acquisto chiave per il Milan, come colui che avrebbe sorretto da solo il centrocampo rossonero e invece si è dimostrato tutt’altro che determinante. A causa del gravissimo infortunio subito non ha avuto abbastanza tempo per mettersi in luce e dimostrare il suo vero valore. Alla base del discorso, si troverà sicuramente un problema di ambientamento: società nuova, città nuova e abitudine diverse. La sufficienza è stata data è come incoraggiamento, come stimolo per ristabilirsi quanto prima dall’infortunio, in modo da iniziare a breve la preparazione per essere pronto all’inizio del prossimo campionato.

MOMENTO FLOP Non è un momento flop, ma solo un momento sfortunato. Il momento sfortunato. E’ inizio dicembre la partita è Torino-Milan, il risultato è sullo 0-0 quando l’olandese in seguito ad uno scontro di gioco rimane a terra. E’ il 21° minuto, immediatamente la mano alzata per richiamare i sanitari: attimi di panico e la sostituzione. Qualche giorno dopo la sentenza: rottura del tendine d’Achille, stagione finita e rientro previsto a fine ottobre. Stagione iniziata non perfettamente e conclusa in maniera inaspettata. Nelle 16 presenze tra Serie A e Champions League non ha di certo brillato: spesso in ombra, pochi passaggi utili, tante palle perse e pochissima personalità. L’olandese è arrivato dal Manchester City per colmare le lacune lasciate da Gennaro Gattuso e Marc Van Bommel, ma non si è dimostrato all’altezza di questo ruolo. Dato che non ha giocato la stagione intera, rimarrà sempre il dubbio di quale sia il suo reale valore: quindi perché non dargli un’altra possibilità?

MOMENTO TOP Difficile trovare un momento positivo con così poche apparizioni. Sicuramente uno dei migliori momenti della stagione di De Jong è stato nella partita d’andata contro la Lazio. I capitolini in testa per 3-0 nel primo tempo e prestazione da dimenticare per la squadra rossonera. Nell’intervallo la svolta, squadra rinvigorita e rientro nel secondo tempo con una marcia in più. L’olandese apre le marcature del Milan con un tap-in ravvicinato a superare Bizzarri dopo una splendida punizione di Emanuelson. Rete bissata all’80°, venti minuti dopo, con El Shaarawy; non sono bastate le due reti per pareggiare l’iniziale vantaggio della Lazio. Il Milan sempre più sul fondo della classifica, scalata poi nelle giornate successive fino a raggiungere il terzo posto.




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl