SM RELIVE/ Luci spente a Gubbio: il Milan saluta le Final Eight con più di un rammarico. La giornata

SM RELIVE/ Luci spente a Gubbio: il Milan saluta le Final Eight con più di un rammarico. La giornata


       Dai nostri inviati a Gubbio, Christian Pradelli e Daniele Mariani

barbetti 001Ci siamo. Dopo la vittoria di domenica contro il Catania, battuto 1-0 grazie alla rete su punizione di Cristante, alle 21 ci sarà l’attesissimo fischio d’inizio di Atalanta-Milan, semifinale del campionato Primavera che decreterà la squadra che andrà ad affrontare la finalista Lazio. I bergamaschi arrivano da una bella vittoria contro la Fiorentina per 4-1 ai quarti, mentre durante l’anno, nel girone in cui c’era anche il Milan, hanno chiuso primi. Passo dopo passo, direttamente da Gubbio, seguiremo con voi le ore che ci separano dal big match, per poi raccontarvi live le emozioni della gara e tutte le interviste ai protagonisti.

LA GIORNATA IN PILLOLE:

ultime 00900.00 – Terminata la conferenza stampa di Dolcetti si sono spente le luci per il Milan a Gubbio. La squadra esce a testa alta e saluta molti interpreti, ormai pronti a volare: due su tutti, Filippo Lora e Simone Andrea Ganz. In bocca al lupo, ragazzi!

23.12Aldo Dolcetti è uscito dagli spogliatoi, accompagnato dall’ufficio stampa Milan, per le prime dichiarazioni. A breve la conferenza stampa.

23.00 – Dopo la bruciante sconfitta per 1-0 patita con un’Atalanta lontana anni luce dalla grande squadra della regular season, Aldo Dolcetti è ancora negli spogliatoi con i ragazzi: si tratta dell’ultima partita per molti di loro, compreso lo stesso mister.

IMG_139621.00 – Poco prima di entrare in campo, l’entourage al seguito della squadra ci rivela dettagli interessanti della riunione tecnica di oggi pomeriggio: dopo un abbraccio collettivo, è stato capitan Pippo Lora a prendere parola ricordando a tutti che potrebbe trattarsi della loro ultima gara insieme. Gran momento di commozione per tutti.

20.45 – C’è anche Maurizio Ganz pronto ad assistere alla gara e intervistato da SportItalia spiega: “Sono felice di essere il nuovo tecnico del Varese Primavera. Metterò orgoglio e passione. Oggi non è una sfida semplice per nessuna delle due squadre, è una partita secca saranno importanti gli episodi. Sono due squadre che hanno espresso un buon calcio. Ci saranno in campo giocatori interessanti. Simone Andrea? E’ pronto per qualsiasi categoria in cui andrà, ha fatto 28 gol su 28 è un bomber. L’importante però ora è questa sera. Rispetto a me è un giocatore più moderno: attacca e difende, io ero più rifinitore. Quello che ha preso da me è sicuramente il fiuto per il gol”.

riscaldamento 00220.20 – Inizia il riscaldamento pre gara, a sopresa tra i titolari c’è De Feo

19.50 – I primi gruppi di tifosi stanno cominciando ad aggregarsi davanti allo Stadio Barbetti, diversi ragazzi anche con le sciarpe del Milan. I cancelli dello stadio apriranno a momenti.

19.20 – Gianmarco De Feo non partirà titolare, ma come ha ricordato la Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina, potrebbe essere l’arma vincente per il secondo tempo per allargare la difesa bergamasca con la sua qualità.

stadio 00118.40 – Il cielo non promette nulla di buono, nel pomeriggio ha piovuto, al momento ci sono 18-20° C

Dalle 17.45 la squadra svolgerà la riunione tecnica, l’arrivo allo Stadio Pietro Barbetti è previsto per le 19.30

– Ecco le parole di Aldo Dolcetti rilasciate a Milan Channel poche ore prima della gara: “L’ambiente è buono, è carico, voglioso di fare qualcosa di bello. I ragazzi ci sono, hanno forza, convinzione e coraggio. Sappiamo inoltre che incontriamo una squadra forte, molto forte però poi c’è il campo e il campo dirà chi riuscirà ad andare avanti. Dobbiamo essere pronti a tutto e con i ragazzi batto molto sulla capacità di adeguarsi a tutte le situazioni tecniche e non. La formula di questa Final Eight, lo dicevo all’inizio prima di venire a Gubbio, è molto semplice, bisogna vincere tre partite”. Le tre partite in realtà sono tre finali, – continua il Mister – una l’abbiamo vinta, stasera abbiamo la seconda. Non è un discorso di credere è un discorso di giocare e far sì che i ragazzi siano concentrati esclusivamente sull’impegno, cioè ai 100 minuti oppure ai 100 minuti più trenta più eventuali calci di rigore. Con il Catania abbiamo fatto la prima partita e anche quella servirà per quella di stasera. Avremo bisogno di tanta attenzione e di proporre il nostro modo di giocare cercando di attaccare. Credo che questa partita sia anche sulla resistenza. Siamo alla pari, abbiamo già avuto due partite quest’anno contro di loro. Sappiamo che sono una formazione tosta, più adulta e che ha meritato la vittoria del nostro girone. La crescita di squadra c’è stata, la voglia di arrivare fino in fondo c’è, l’impegno dovrà esserci poi vedremo a fine partita”.

gub 021 Questa la probabile formazione che scenderà in campo: Narduzzo; Ferretti, Pacifico, Speranza, Pinato; Pedone, Cristante, Bastone; Lora, Petagna, Ganz.

CLICCA QUI per leggere il cammino dell’Atalanta e del Milan

CLICCA QUI per leggere le designazioni della semifinale




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl