Becali (ag. Chiriches): “Molte squadre sono interessate a Chiriches, ma nessuna italiana”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

chiriches milanA parlare, in esclusiva a calciomercato.it, è l’agente di Vlad Chiriches, Victor Becali. Il giovane rumeno è corteggiato da diverse squadre europee, ma l’agente ha sottolineato che nessuna squadra italiana si è fatta avanti finora. Inoltre, ha ribadito il concetto già espresso nelle scorse settimane: il prezzo  del centrale 23enne è fissato attorno a 10 milioni di euro. Il difensore potrà lasciare la Romania con un’offerta di 8-9 milioni di euro ma non meno: “Confermo che ci sono diverse squadre che seguono da vicino Chiriches. In questo momento però, allo Steaua Bucarest è arrivata soltanto un’offerta di 7 milioni di euro ed è stata rifiutata. Penso che per meno di 8-9 milioni non si muova. Non ci sono società italiane che hanno manifestato il loro interesse”.

Le dichiarazioni di Becali seguono di qualche giorno le parole di Gica Popescu, ex stella del calcio rumeno. Il procuratore, con un passato calcistico anche in Italia al Lecce, avrebbe dichiarato a Dolcesport che: “Vale almeno 7 milioni di euro. Capisco che abbia l’ambizione di andare in un grande club come il Milan. E’ stato seguito per un anno dai rossoneri, ma alla fine non l’hanno acquistato. Onestamente, per lui è meglio così. Il suo ruolo secondo me è quello di centrocampista con licenza di impostare, non quello di difensore. In Italia giocano molto chiusi, non ti permettono di passare il centrocampo. Ho giocato in serie A alla fine della mia carriera e lì non avrebbe la possibilità di mettere in mostra le sue doti. Per me è scandaloso tenere Chiriches lontano dalla porta, uno con le sue qualità deve giocare più avanzato e deve essere messo in condizioni di andare al tiro”.

Il prezzo per assicurarsi le prestazioni di Chiriches non è ancora chiaro, i due procuratori parlano di cifre differenti. Con il passare dei giorni, la situazione si chiarirà e il giocatore sarà libero di accasarsi lontano da Bucarest. Lontano dalla Romania, ma sicuramente non in Italia.