Sei qui: Home » Copertina » Galliani chiaro: “Il regalino al momento può essere solo Honda”

Galliani chiaro: “Il regalino al momento può essere solo Honda”

galliani 1L’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani parla così del possibile regalo, promesso ieri ai tifosi davanti i cancelli di Milanello: “Il regalo è Honda, può essere solo Honda in questo momento – ha esordito in conferenza stampa in Via Turati –. Il giocatore vuole il Milan ma non bisogna esagerare. Stiamo parlando di 4 mesi. Andremo avanti fino all’ultimo giorno utile per l’iscrizione alle liste Champions, poi abbandoneremo questa pista. Noi abbiamo fatto un’offerta, se loro dovessero calare le pretese, Honda arriverà al Milan. Speriamo…”.

Ieri sera Galliani ha incontrato Nelio Lucas, presidente del fondo brasiliano Doyen Sport: “Sì, in Italia ci sono alcune cose che si possono fare, mentre altre no. Abbiamo messo in campo una schiera di avvocati e fiscalisti, giusto per essere pronti se capita l’occasione”.

LEGGI ANCHE:  Calendario Serie A 2022/2023 - Calendario Milan, tutte le partite

Intanto, oggi l’amministratore delegato ha incontrato Preziosi per Constant: “Stiamo ipotizzando la seconda metà di Constant per l’intero cartellino di Strasser. Ljajic? Non parlo di giocatori di altre squadre, vedremo nel 2014. Adesso numericamente siamo apposto così, se dovesse partire qualcuno, arriverà qualcun altro. Abbiamo avuto diverse trattative ma soprattutto una è stata rifiutata dal giocatore (El Shaarawy)”.

Chiusura dedicata a Pazzini: “Domani farà un ulteriore controllo dal Dott. Mertens. Lo sostituirà Petagna, poi se farà il fenomeno…”, conclude sorridendo.

(Fonte: Gianlucadimarzio.com)