Zaccheroni (All. Giappone): “Honda? Sarei felicissimo se vestisse la maglia di un club italiano”

honda milanLe voci che vedrebbero Keisuke Honda vestire la maglia rossonera cominciano a farsi insistenti, soprattutto dopo il fallimento della trattativa che avrebbe portato Carlos Tevez a Milano. I dirigenti del Milan e l’entourage del giocatore hanno frequenti contatti e sembrerebbe che negli ultimi giorni la trattativa stia definitivamente decollando. Le parti in causa non confermano né smentiscono, a parlare è il tecnico della nazionale giapponese, Alberto Zaccheroni. L’allenatore, appena rientrato da Tokyo dopo la Confederations Cup, è stato raggiunto al telefono dalla redazione di panorama.it e ha dichiarato:

 “Col Giappone ho raggiunto tutti gli obiettivi che c’eravamo prefissati ad inizio stagione ma su Honda non ho notizie sicure. Non me la sento di sponsorizzare un giocatore piuttosto che un altro. Il mio lavoro è l’allenatore della nazionale giapponese non il procuratore. E’ difficile parlare dei singoli casi: lo stesso discorso è valso anche la scorsa stagione per Shinji Kagawa quando trovò l’accordo con il Manchester United. Non feci nessun commento fino alla firma del contratto. Detto ciò, però non posso negare che sarei felicissimo se Honda vestisse la maglia di un club italiano”.

LEGGI ANCHE:  VIDEO - Ibrahimovic esalta Leao, le parole fanno emozionare i tifosi!

Il tecnico romagnolo non nasconde il suo entusiasmo per il possibile passaggio di Honda al Milan. I motivi potrebbero essere molteplici considerando il passato di Zaccheroni: il vincitore dello scudetto 1998/1999 è rimasto molto legato al club rossonero. Inoltre, l’esperienza in una grande squadra come il Milan, sarà molto utile sia al giocatore che a tutta la nazionale nipponica. Se l’operazione dovesse andare in porto, i rossoneri troveranno giovamento dagli introiti delle sponsorizzazioni e il merchandising come successe nel recente passato con Miura, Nakata e Nagatomo. La prima stima della cifra che entrerà nelle casse rossonere è di circa 7 milioni di euro, che potrebbero aumentare qualora Honda dovesse essere fondamentale per i successi del Milan.