CALCIOMERCATO/ Milan, Civelli attende segnali. Il Lille è in agguato

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Civelli-3Il futuro di Renato Civelli potrebbe decidersi a breve. Il difensore argentino, che non ha rinnovato il proprio contratto con il Nizza, aspetta segnali provenienti da Via Turati. Perché il suo nome, durante le scorse settimane, era stato accostato con insistenza al Milan. Alcune fonti parlavano di affare già fatto, di trattativa conclusa con esito positivo. In realtà, però, non è così.

Il Diavolo si era interessato a Civelli, in quanto il suo acquisto non avrebbe comportato esborsi relativi al cartellino, ma in un secondo momento ha iniziato a temporeggiare in quanto l’elemento in questione non rappresenterebbe un innesto di prima fascia. L’ex pilastro del Nizza dispone di potenza, stacco di testa e aggressività, ma difetta per senso della posizione e comprensione dello sviluppo delle azioni. Ecco perché, in casa Milan, Civelli viene considerato un obiettivo di scorta.

Peccato che il diretto interessato, stanco di attendere, abbia deciso di alzare la voce e di porre un ultimatum. Ultimatum secondo il quale il Diavolo, perché Civelli non accetti la proposta del Lille, dovrebbe affrettarsi per concludere l’operazione. In merito, già nelle prossime ore potrebbero esserci importanti novità. La palla passa adesso a Galliani. Sta infatti al nostro amministratore delegato decidere se concludere l’operazione o puntare su altri obiettivi.