Per Saponara problema agli adduttori: l’esordio è rimandato

asaponara_big
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

SaponaraAl momento è l’unico trequartista naturale a disposizione di Allegri, uno dei pochi nuovi acquisti del mercato del Milan. Ma l’inizio di carriera rossonera, fisicamente parlando, non è stato dei migliori per Riccardo Saponara, complice un problema agli adduttori della coscia. Il giocatore ex Empoli, infatti, da diversi giorni si sta allenando a parte a Milanello, con esercizi specifici sia per aumentare e rinforzare la struttura muscolare (lo stesso lavoro di Pato ed El Shaarawy in passato) che, appunto, per recuperare dal lieve infortunio.

Saponara si è presentato puntuale al raduno dell’8 luglio scorso, partecipando a diverse sedute con la squadra (l’ultima giovedì scorso), poi c’è stato questo fastidio che lo ha costretto a rallentare: stretching e tanta bicicletta per non forzare troppo il muscolo. La riabilitazione non prevede un lungo stop, anzi, solo qualche giorno di riposo, costringendolo comunque a saltare l’amichevole di sabato scorso contro la Pergolettese e il Trofeo TIM di questa sera.

Per vedere il 21enne Saponara in campo ci vorrà più del previsto, ma nessuna paura: sta già dimostrando, anche a parole, di avere i numeri giusti per far bene nel Milan, oltre che tranquillità e qualità fuori dal comune.

(Foto: AcMilan.com)