Allegri: "Soddisfatto della nostra estate. El Shaarawy sempre in discussione, Balotelli deve mettersi più a disposizione"

Allegri: “Soddisfatto della nostra estate. El Shaarawy sempre in discussione, Balotelli deve mettersi più a disposizione”


allegriMILANO – Ai microfoni di Milan Channel e di Mediaset, il punto sulla squadra da parte di Massimiliano Allegri, nella hall del St.Regis Bal Harbour Resort, prima dell’allenamento di ieri alla St.Thomas University: “Prima di venir qui avevamo fatto un buon lavoro a Milanello, poi abbiamo anche fatto delle buone partite se si eccettuano i 35 minuti iniziali con il City. Con il Chelsea abbiamo fatto una buona partita, ora avremo l’ultima, poi torniamo in Italia dove alcuni giocatori andranno con le Nazionali e riprenderemo il lavoro per i Playoff. Il modulo in attacco? Cambiamo i 3 davanti a seconda di come ci mettiamo, ma questo accadeva anche l’anno scorso, anche per le caratteristiche dei nostri giocatori. Poli a destra? No, è stata una situazione di emergenza, lui è molto bravo come mezz’ala. Emanuelson? Ha fatto 2 buone partite e non credevo che riuscisse a fare così bene e sono molto contento, ha grande tecnica e una buonissima gestione della palla. Zaccardo? Sta giocando di più, è un giocatore affidabile”.

Poi gli altri temi affrontati hanno riguardato El Shaarawy: “Stephan deve stare sereno e pensare solo a lavorare e a ripetere quanto fatto l’anno scorso, deve credere in quello che fa, è un ragazzo di 21 anni che si è trovato il mondo addosso nel giro di 2-3 mesi, deve trovare un suo equilibrio e pensare a giocare tranquillo. Si sta allenando bene, durante le partite ha fatto cose buone e cose meno buone come tutti, questo non è un problema, deve solo rimanere concentrato. Tutti devono sempre mettersi in discussione giorno per giorno, quello che è stato fatto ieri oggi non conta più e bisogna solo pensare a quello che si deve fare in futuro. Stephan ha tutte le qualità per tornare a proporre le stesse cose dell’anno scorso”.

Su Balotelli, ancora Allegri: “Si sta impegnando, sta lavorando bene, è un giocatore straordinario, può ancora migliorare molto per le potenzialità che ha. Deve migliorare nel mettersi più a disposizione della squadra come fanno tutti i campioni. Caratterialmente è un buon ragazzo, accolto molto bene dal gruppo. In partita è sempre sotto tiro, sempre provocato, deve stare attento a gestire queste cose. Mario sarà un leadr tecnico, difficilmente i leader tecnici sono anche leader dello spogliatoio, lui comunque è ancora molto giovane”.

Chiusura sul mercato: “Non mi piace parlare di giocatori tesserati per altre squadre. Io lavoro per migliorare questa squadra, poi vedremo di qui al 2 Settembre cosa ci porterà il mercato”.

(Fonte: AcMilan.com)




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl