CALCIOMERCATO/ Milan, K. Boateng sempre più in orbita Catania. Ma Riso frena: “Al momento non c’è nulla di nuovo”

Kingsley BoatengIl mercato rossonero sembra attendere i preliminari di Champions per mettere la parola fine a molte delle trattative in corso. Non solo per chi potrebbe arrivare, se entrassero i soldi delle qualificazioni, ma anche per chi è in procinto di partire. Il Catania sembra sempre più intenzionato a portare il giovane Kingsley Boateng sulla sua linea d’attacco e le trattative tra i club potrebbero avere a breve un esito positivo.

Giuseppe Riso, agente del giocatore, ha confermato ai microfoni di SiciliaToday.net l’interesse degli etnei: “Boateng Junior piace alla dirigenza del Catania. Galliani e Cosentino insieme a Forte dei Marmi? Le due dirigenze godono di un ottimo rapporto – ma frena anche chi aveva già pensato di vedere l’attaccante con la maglia rossoazzurra- al momento non c’è nulla di nuovo e non ho nulla da segnalare” ha infatti concluso Riso.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Milan, Sanches e non solo: altri due nomi per sognare

La formula sulla quale le due società sembrano dover trovare un accordo sarebbe quella del prestito, ma per ora solo in vista della prossima stagione e senza diritti di riscatto. Boateng andrebbe a Catania per fortificarsi e fare esperienza, dopo un brutto infortunio che lo ha tenuto fermo a lungo, ma resterebbe comunque di proprietà del Milan. Il club di Pulvirenti, dopo aver guardato in casa rossonera già per Cristante, è intenzionato a rinforzare il proprio reparto offensivo e pare aver trovato nel ghanese la persona giusta, idea rinforzata anche dalle recenti prestazioni positive del giocatore in Audi Cup. Per adesso i contatti ci sono, tra due settimane sapremo se Boateng Junior giocherà per Maran o resterà a disposizione di Allegri.