CALCIOMERCATO/ Milan, c’è già il Ljajic low cost: ecco Izet Hajrovic

Hajrovic (web)Il Milan è ufficialmente su Adem Ljajic, ma rimane sulle tracce di punte esterne di prospettiva. Malgrado il desiderio di Berlusconi di vedere la propria squadra schierata con il 4-3-1-2, Mister Allegri non intende accantonare il modulo che lo scorso anno ha portato il Diavolo al terzo posto. A proposito di corsie laterali, il nome nuovo è Izet Hajrovic, attaccante di fascia in forza al Grasshoppers.

Classe 1991 e 177 cm per 73 kg, Hajrovic annovera nel proprio repertorio le caratteristiche adatte per il 4-3-3 di movimento e dispone delle carte in regola per esplodere da una stagione all’altra. In grado di posizionarsi sia sulla fascia destra, sia sulla corsia mancina, dispone infatti di rapidità, abilità nello scatto, efficacia nel dribbling e propensione verso gli inserimenti senza palla. Hajrovic può anche contare su una buona tecnica di base e su un calcio di palla forte e preciso, tanto da avere spesso messo a segno gol su calcio di punizione e grazie a conclusioni dalla lunga distanza.

LEGGI ANCHE:  "Leao al Real Madrid?", c'è la risposta di Di Marzio in diretta!

Il nuovo obiettivo rossonero dimostra inoltre spirito di sacrificio e l’inclinazione verso la fase di ripiegamento tanto cara al tecnico toscano. E presenta ampi margini di miglioramento. Il costo del cartellino di Hajrovic, al momento, non supera i quattro milioni. Ma non manca un’agguerrita concorrenza: Lazio, Roma, Rubin Kazan, Valencia e Atletico Madrid sono pronte ad avviare l’asta.