Calori (ex allenatore Brescia): “Jonathas al Milan? Non è ancora il momento”. E su Saponara e il Faraone…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

CaloriIntervistato in esclusiva da il Sussidiario.net, l’ex allenatore del Brescia, Alessandro Calori, ha rilascito importanti dichiarazione sul nuovo attaccante emergente della Serie A, Jonathas: “Sono convinto che per arrivare al Milan bisogna avere continuità. Forse la situazione migliore per il ragazzo è quella di giocare titolare in un club in cui possa trovare spazi. E’ un classe ’89, non è più un ragazzino e quindi dovrà mettere in mostra il proprio bagaglio tecnico, che è sicuramente buono”.

“E’ una prima punta, – continua l’ex tecnico delle rondinelle -, che però non dà troppi punti di riferimento in attacco. Ha la tecnica tipica dei brasiliani, è forte fisicamente. Parliamo di un giocatore che secondo me non ha ancora espresso tutto il suo potenziale. E’ un ragazzo particolare, ha bisogno di sentire intorno a sè la fiducia per potersi esprimere a buoni livelli. Saponara? Bisogna vedere come il ragazzo reagirà sul campo alle pressioni di una piazza importante come quella del Milan. El Shaarawy? E’ stato lui a tenere a galla il Milan per la prima parte della stagione. Questo non va dimenticato…

Twitter: @SBasil_10