Camozzi (ag. FIFA): "Honda vuole il Milan, il Milan non vuole Boateng e l'affare Ljajic si complica"

Camozzi (ag. FIFA): “Honda vuole il Milan, il Milan non vuole Boateng e l’affare Ljajic si complica”


hondaAncora non ci siamo. Il Milan non è ancora pronto ad affrontare la stagione che è alle porte:  non con Silvestre in difesa, con l’acciacco che costringerà Bonera ad uno stop di tre mesi o con il giovanissimo Vergara. L’ipotesi che Allegri stia aspettando un altro colpo di mercato non è poi così irreale: nel mirino del Milan resiste sempre Davide Astori. Il centrale difensivo del Cagliari però costa 10 milioni di euro, clausola che rende il futuro del ragazzo al Milan molto incerto. Una novità importante per il calciomercato rossonero arriva invece dalla Russia e riguarda l’affare Honda: il Milan, deciso a portarsi a casa il giocatore, alza l’asticella dell’offerta cercando di convincere il CSKA a mollare la presa.

Altra trattativa aperta riguarda invece il serbo Adam Ljajic: respinta l’offerta di 8 milioni presentata dal Milan alla Fiorentina però, l’affare sembra essersi complicato. La Viola ha infatti aperto le ostilità dichiarandosi quasi offesa in seguito al contatto fra i dirigenti rossoneri e gli agenti dell’attaccante.

A parlare del calciomercato del Milan è l’agente FIFA Franco Camozzi, intervistato in esclusiva da ilsussidiario.net: “Il giapponese vuole il Milan, questa per ora è l’unica certezza che può aiutare i rossoneri ad acquistarlo subito. Il Milan continua a non avere fretta  perchè al più tardi il giapponese arriverà a gennaio. L’atteggiamento di Galliani è difficile da interpretare, non è chiaro se alzerà veramente l’offerta. Se lo farà Honda arriverà subito”.

Così, a proposito dell’affare Ljajic : “Il discorso è completamente diverso. Diciamo che fra Milan e Fiorentina non c’erano già ottimi rapporti e il discorso Ljajic ha aumentato questa tensione. I rossoneri potrebbero cambiare obiettivo se a lungo andare la situazione non cambierà”. Queste le parole sull’acquisto di Silvestre: “Lo scorso anno più di qualche addetto ai lavori è rimasto stranito per la stagione di Silvestre. Diversi fattori hanno contribuito al suo insuccesso all’Inter. Ora però ha voltato pagina e credo che al Milan possa ritrovare lo smalto di Catania”.

Restando sul tema della difesa rossonera, Camozzi analizza così la situazione: “Al centro manca un difensore mancino. Potrebbe essere un indizio per il prossimo colpo”. Le ultime considerazioni sono per la storia infinita Boateng-Milan: “Lui continua a sostenere di non voler cambiare squadra e di voler assolutamente riscattare la brutta stagione dello scorso anno. Io ho una sensazione precisa, è il Milan che vuole cedere Boateng. Le ultime due stagioni non hanno fatto bene al ghanese e ora credo la società voglia voltare pagina”.

 




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl