SM LIVE/ Galliani: "Proviamo per Kakà. Boa operazione condivisa". Matri: "Prenderò la 9. Ho forzato la mano pur di arrivare. Nel derby..."

SM LIVE/ Galliani: “Proviamo per Kakà. Boa operazione condivisa”. Matri: “Prenderò la 9. Ho forzato la mano pur di arrivare. Nel derby…”


matri acmilanMovimento, immagine e prime parole di Alessandro Matri da nuovo giocatore del Milan. L’attaccante ex Juventus è ufficialmente rossonero e poco fa, insieme a Galliani, è stato nella sede di via Turati e ha parlato alla stampa. E’ un mercato in evoluzione e pronto a regalare nuovi colpi di scena, come l’ad del Diavolo stesso non ha smentito: occhio soprattutto a Kakà ed Honda.

LA GIORNATA LIVE

21.10 – Keisuke Honda al Milan si farà, ma a gennaio. Il club rossonero aspettava la risposta del Cska Mosca, dopo il rilancio fatto alla prima offerta. Il presidente del club russo ci ha pensato ma ha preferito non privarsi del giapponese, che anche oggi è stato schierato da titolare e ha giocato per 86 minuti. A questo punto l’operazione non si farà durante questa sessione di mercato ma a gennaio, a parametro zero, quando il calciatore si libererà dal Cska. Honda al Milan, tutto rinviato di quattro mesi… (Fonte: Gianlucadimarzio.com)

20.30 – La caccia al trequartista prosegue. Sono ore calde in casa Milan, il telefono squilla tra la Russia e la Spagna. Honda o Kakà, Kakà oppure Honda. Per quanto riguarda il giapponese, non è ancora arrivata la risposta del Cska Mosca. Le parole del direttore sportivo Babaev lasciano il tempo che trovano, perché deciderà il presidente che non ha ancora detto sì o no. Se la risposta dovesse essere positiva, è già pronto un aereo privato per portare domani Honda a Milano. La pista parallela su cui il Milan sta lavorando è quella che porta a Kakà. Nelle ultime ore però sono sorte delle difficoltà. Non col Real Madrid che sarebbe disposto a cedere gratuitamente il cartellino del brasiliano, registrando una minusvalenza di circa 22 milioni. Il giocatore infatti al momento non è disposto a ridursi di tanto l’ingaggio, ma soltanto di uno o due milioni. Il piano C, se tutte le altre alternative non dovessero andare in porto, sarebbe quello di spostare Montolivo sulla trequarti. Alla ricerca del dopo Boateng… (Fonte: Gianlucadimarzio.com)

19.30E’ stato soprattutto Boateng a chiedere la cessione. Dopo aver avuto un colloquio con Allegri, in cui gli ha comunicato la sua volontà di partire, il centrocampista ghanese non avrebbe nemmeno salutato i compagni. Sul fronte Kakà, invece, l’operazione se si farà solo a titolo definitivo, niente prestito: ma il Real chiede un indennizzo per liberarlo. (Fonte: Sky Sport)

18.30Roman Babaev, dg del CSKA, ha parlato a SovSport, chiudendo ancora una volta qualsiasi discorso legato ad una possibile cessione di Honda: Non c’è nulla di nuovo, Honda rimane qui.

18.15 – Dopo il centro di Milano, anche il ristorante del Milan: è un primo giorno speciale per Matri, che da “Giannino” ha parlato ancora delle sue sensazioni: “Sono sempre più felice, è tutto molto bene: adesso però spero di allenarmi e giocare. Tocca a me, sono nel posto giusto. La chiamata del Milan è stata una grande emozione, il mio desiderio era solo questo. Con Conte ci siamo salutati con delle belle parole. Diversi compagni rossoneri mi hanno già scritto: spero di essere a disposizione per domenica. Segnare nel derby sarebbe un sogno, ma spero di farne tanti. Ho parlato con Cellino che mi ha fatto l’in bocca al lupo per questa nuova avventura, quella società rappresenta qualcosa di molto importante per me. La maglia numero 9? Spero di onorarla”.

18.00Adriano Galliani è tornato nella sede di via Turati, ma prima ha risposto alla domanda su Honda: “Non ci sono novità”.

16.45 – Tra Keisuke Honda e Kakà, il Milan cerca il sostituto di Kevin Prince Boateng volato in Germania. In serata arriverà la risposta del Cska Mosca all’offerta dei rossoneri per il giapponese. Il calciatore alle 18 scenderà in campo per una sfida di campionato, dopo la partita il club russo valuterà il tutto e darà la sua versione. Dall’altra parte, c’è Kakà. Il brasiliano vuole rimanere nel calcio che conta, per non perdere il treno che porta a Brasile 2014. Se non dovesse arrivare Honda, quello di Kakà sarebbe un altro grande nome e arriverebbe a titolo definitivo. Ci sono anche degli interessamenti dalla Major League Soccer per lui, ma il calciatore del Real Madrid vuole ancora giocare ad alti livelli. Tra Honda e Kakà, giornata cruciale. Il Milan attende. (Fonte: Gianlucadimarzio.com)

16.00Antonio Conte, allenatore della Juventus, sulla cessione di Matri: “Tecnicamente la sua cessione non era prevista come non lo era quella di Giaccherini. Stiamo parlando di un calciatore che ha fatto più gol in due anni e fra i più fedeli. Però ci fa capire che il momento attuale che sta passando l’Italia e uno in cui bisogna vendere. Arrivate le richieste siamo stati costretti a vendere Giaccheri e Matri per prendere Llorente, Tevez e Ogbonna”.

15.45 – Secondo As.com, Bosco Leite, padre di Kakà, sarebbe a colloquio con il Real Madrid per discutere della cessione.

15.30 – Ballotaggio Milan. Dopo l’uscita di Boateng, Honda o Kakà. I due, a oggi, sono alternativi. E la priorità fissata da Allegri è chiara: preferisce il giapponese. I rossoneri hanno dato un ultimatum al Cska: o accetta le loro condizioni, o se ne riparla a gennaio, quando Honda si libererà a costo zero. In caso di “niet”, a tutta su Kakà. Con un’ipotesi che prende corpo. Il brasiliano rimarrebbe fino a gennaio per poi trasferirsi ai Los Angeles Galaxy. (Fonte: Sportmediaset.it)

15.00 – Non solo Boateng, anche Antonini e Nocerino sarebbero pronti a salutare il Milan. Lo ha annunciato Mauro Suma, direttore di Milan Channel. I due giocatori dovrebbero rimanere in Italia.

14.45 – Galliani e Matri in questo momento sono a pranzo al ristorante “Giannino” di Milano.

14.30 – Queste le prime parole da milanista di Matri: “Sono cresciuto tanto, sono passati 10 anni e ho fatto tanta esperienza. E’ un’emozione unica tornare qui, ci sono tanti fattori positivi per fare bene, ieri ho sentito il mister, mi ha comunicato l’acquisto e ora sta a me conquistarmi il posto. C’è stato interessamento da parte di altre squadre, ma quando ho saputo del Milan ho cercato di forzare il mio arrivo qua. Questo è il mio punto di ripartenza. La Juve è forte, parte favorita perché arriva da due campionati vinti, anzi ringrazio la Juve per questi due anni e mezzo. Noi cercheremo di mettere in difficoltà loro e tutte le altre. La maglia numero 9 è importante, la sognavo da bambino quando guardavo Van Basten, Weah e Inzaghi. La porterò con onore e cercherò di rispettarla. La Nazionale? E’ un obiettivo, far bene con il proprio club porta ad arrivare all’obiettivo Nazionale, ma penserò prima a far bene con il Milan. Conosco l’allenatore, lui conosce me e le mie caratteristiche e questo mi aiuta nell’inserimento. Ma dopo spetta a me, non ho posizioni privilegiate.

14.15Adriano Galliani sul mercato: da Matri a Boateng, passando per Kakà: “Il mercato dipendeva dall’accesso alla Champions League, ora abbiamo fatto un po’ di operazioni e magari succederà qualcos’altro. Matri ci ha messo 10 anni per tornare ma ce l’abbiamo fatta. Honda? Stiamo parlando col CSKA e proveremo a portarlo da subito. Boateng? E’ stata un’operazione lampo nata in un giorno e mezzo, è nata ieri mattina, col gradimento di tutti. Kakà? Difficilissimo, in questo momento più Honda che Kakà. Non possiamo prendere due mezze punte, una esclude l’altra. Matri mi ricorda Pippo, speriamo che ricalchi le sue orme. Prenderà la numero 9“.




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl