Honda: "A breve incontro tra Milan e CSKA, non mi ridurrò l'ingaggio". Poi il presidente dei russi Giner: "I rossoneri sono scorretti, però..."

Honda: “A breve incontro tra Milan e CSKA, non mi ridurrò l’ingaggio”. Poi il presidente dei russi Giner: “I rossoneri sono scorretti, però…”


ginerAll’incirca un’ora fa abbiamo ripreso le parole di Adriano Galliani all’aeroporto di Linate, dove l’ad rossonero ha dichiarato: “Honda arriva a Gennaio, se vogliono darcelo prima bene, altrimenti aspetteremo”. Le dichiarazioni del plenipotenziario di Via Turati fanno il paio con quelle rilasciate dal presidente del CSKA Mosca, Evgeny Giner.

Il numero uno moscovita ha, infatti, mandato un messaggio molto forte al meneghini con oggetto il trequartista giapponese: “Sono stanco di tutte le speculazioni su Honda. Abbiamo aspettato il Milan, per capire gli sviluppi della situazione, ma ora basta. Abbiamo spiegato molto bene la nostra posizione tre settimane fa, Honda non sarà ceduto ai rossoneri”. Giner, poi, entra nel dettaglio, spiegando i comportamenti del Milan nei loro confronti: “Il Milan contattò Honda all’inizio del 2013, quando non aveva il diritto di farloNoi abbiamo detto agli agenti italiani di essere aperti a normali negoziati, ma se pensano che cederemo soltanto perché mancano alcuni mesi alla scadenza del contratto del giocatore, allora si sbagliano. Il 1° luglio inoltre il Milan ci ha proposto di accettare uno scambio fra Honda e una loro riserva. Quale pensate che sia stata la nostra reazione? Successivamente hanno cercato di prendere il giocatore con metodi non convenzionali. Se il Milan si fosse comportato in maniera corretta avremmo potuto raggiungere un accordo. Ma hanno cercato di minacciarci e provocato un conflitto fra Honda e il club“.

A chi gli domanda come il calciatore possa comportarsi, sapendo di essere “prigioniero” del club rossoblu, Giner risponde piccato: “Honda sa cosa sta succedendo, e non ci sono problemi. E ‘ noto che il CSKA è disposto a onorare i desideri dei propri giocatori, e la cessione in Cina di Vagner Love lo dimostra. Ma il nostro club deve essere trattato con rispetto“. Tutto chiuso, dunque? Forse no, perchè il presidente del CSKA dichiara: “Chi vuole può contattarmi quando sono in vacanza…“, magari da Forte dei Marmi, quartier generale dell’ad Galliani per queste ultime tre settimane di calciomercato.

E lo stesso Honda al sito dell’agenzia russa itar-tass.com ha detto la sua: “A breve ci sarà un incontro tra i presidenti dei due club, in cui verranno sistemati gli ultimi dettagli. L’importo della transazione dovrebbe essere di 5 milioni di euro. Io non ho accettato di ridurmi lo stipendio per questo trasferimento”. Secondo il Corriere dello Sport, il giapponese potrebbe raggiungere i rossoneri già il 16 agosto dopo il match tra la sua Nazionale e l’Uruguay.




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl